Increase The Anima – Recensione: Elisabeth

Il 31 ottobre 2021 uscirà in digitale tramite Tunecore “Elisabeth”, EP di debutto del progetto solista chiamato  “Increase The Anima”, creato dal batterista e bassista Davide Porcelli (Egosystema). Nato durante il difficile periodo storico caratterizzato dalla pandemia da Covid19 e prodotto e masterizzato dalla DP Sound Recording, l’album include una tracklist che comprende cinque brani a partire da “Close Enough To Me”, primo singolo estratto che ci fa comprendere fin dal primo momento quale sia l’intenzione del creatore del progetto. Davide non si concentra su un un genere musicale unico e lineare, ma si spinge oltre, raccogliendo molteplici ispirazioni provenienti da mondi differenti, seppur strettamente collegati. Lo sguardo compositivo è rivolto principalmente agli universi dell’ hard rock e del metal fino ad arrivare all’utilizzo dell’elettronica che contribuisce a donare un tocco di freschezza in più a tutti i brani presenti.

Tra le tante cose che ho apprezzato del primo brano sottolineo il “break” che troviamo al minuto 2.40 circa, dove tutti gli strumenti si fermano e l’elettronica diventa la padrona della scena per qualche istante, creando una sorta di atmosfera “sospesa” e rallentata che riprende vita con l’arrivo dell’incisiva chitarra elettrica di Luca Birocco, anch’egli noto per essere un componente della band Egosystema. A lui è affidata anche l’introduzione del brano successivo, “Nothing Will Stand In My Way”, con sonorità calde e consistenti dove l’impronta heavy metal è chiaramente udibile. La parola che viene in mente ascoltando questo brano è forza, una forza sprigionata senza ostentazioni e virtuosismi “superflui”, molto diretta e immediata, che ritroviamo anche In “Set Mach Game” e nella penultima traccia “Tonight”. “Take Your Hand” è l’immancabile e delicata ballad, probabilmente dedicata alla persona a cui è ispirato il titolo dell’album. Il cantante Marco Pastorino (Temperance, Virtual Symmetry) si è occupato delle linee vocali e dei testi interpretandoli in modo impeccabile, mentre  il ruolo di bassista è stato affidato a Luca Negro (Temperance). Increase The Anima è un progetto che, oltre a rappresentare una notevole maturità musicale, contiene al suo interno una componente emotiva molto forte, chiaramente percepibile sia nelle parole dei testi, sia nella scelta delle sonorità utilizzate. “Elisabeth” vale davvero la pena di essere ascoltato.

Etichetta: Tunecore

Anno: 2021

Tracklist: 1. Close Enough To Me 2. Nothing Will Stand In My Way 3. Take Your Hand 4. Tonight 5. Set Mach Game
Sito Web: https://www.facebook.com/Increasetheanima

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. ruggero

    grandi! andrò a ascoltare questa nuova band che sembra molto interessante

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login