General Stratocuster and The Marshals – Recensione: General Stratocuster And The Marshals

Il Generale Stratocuster e i suoi implacabili sceriffi sono la migliore novità musicale a ovest del Mississippi. Sono in giro da poco più di un anno, ma questo breve tempo è stato più che sufficiente a fargli tirare fuori una caterva di idee. Dieci brani degni di attenzione e la cover di “Fortunate Son” dei Creedence Clairwater Revival, oltre alla loro recente partecipazione al Pistoia Blues e numerose apparizioni nei saloon di mezzo west ne fanno qualcosa di più di uno dei “soliti” supergruppi. La forza dei loro brani affonda le proprie radici nell’hard blues che tanto piace a ogni cowboy di frontiera che si rispetti, come dimostra già dal titolo “Good Ol’Time Blues”, e in generale nell’hard rock anni ’70, a cui fanno riferimento, fra gli altri, brani come “All Because Of You e “Sweet Candy”. Non c’è da stupirsi, visto che le storie dei singoli musicisti affondano, e non sempre per motivi anagrafici, le proprie radici in epoche storiche passate. Se infatti Jack Meille è l’affermata voce dei rinati Tygers Of Pan Tang, Richard Urzillo è stato un personaggio di spicco della scena progressive, grazie alla sua militanza nei Campo di Marte e nei Sensation Fix, mentre il Generale Fabio Fabbri è un importante session man e il batterista Nuto proviene dai Bandabardò. Una produzione essenziale, una voce che riesce, a seconda delle circostanze, ad assumere tonalità calde e suadenti o roche e malinconiche, e una perfetta sinergia fra tutti gli strumenti ne fanno un lavoro mai banale, che convince dal primo momento. Dunque, sellate il cavallo, lucidate gli speroni e controllate che la pistola sia carica, è possibile che questi quattro figuri, scesi dalla diligenza, vi aspettino  per una mano di poker e un giro di torcibudella.

Voto recensore
7.5
Etichetta: Rock Over Records / Audioglobe

Anno: 2011

Tracklist:

01. Gifts and Gold
02. Sweet Candy
03. Highway
04. Today and Tomorrow
05. Lust Stop Anywhere
06. Little Miss Sunshine
07. All Because of You
08. Flesh and Blood
09. Good of Time Blues
10. Fortunate Son
11. Who's to Blame


Sito Web: http://www.generalstratocuster.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login