Cynic – Recensione: Re-Traced

Ritornano, dopo due anni dall’uscita di “Traced in Space”, i Cynic, una delle band di progressive pesante più amate al mondo, con questo “Re-Traced” che altro non è che un Ep contenente riproposizioni di quattro composizioni già presenti nel precedente lavoro, più una nuova traccia. Il tiro rispetto al passato (sia recente che remoto) è molto diverso. Con questo Ep la band ha voluto riproporre i brani in una veste alternativa, mantenendo sì le strutture praticamente invariate, ma aggiungendo negli arrangiamenti le idee e le influenze (mai potute utilizzare per ovvie ragioni nei Cynic) di tutti i membri del combo, per creare un prodotto meno “heavy”, ma ancora più moderno. E così echi di Sting, U2, Radiohead e Sigur Ros, ma anche tanto, tanto jazz, la fanno da padrone lungo le quattro tracce riviste, spogliando i brani dalla veste aggressiva proposta precedentemente, ma arricchendo le composizioni di un pathos ancora più marcato ed efficiente. Ad esempio una cavalcata potente e arrabbiata come “Integral Birth” si trasforma in un’intimista “Integral”, arrangiata per chitarra acustica, archi e voce; assolutamente meno incisiva, ma non per questo un passo falso, anzi. Discorso leggermente diverso, invece, per “Wheels Within Wheels”, la nuova song, che, pur restando in linea con l’atmosfera dell’Ep, utilizza molto di più chitarre distorte e batterie incalzanti, contribuendo ad evolvere, ancora di più verso la “fusion”, il sound della band. “Re-Traced” è, dunque, un lavoro riuscito, maturo, non figlio di un etica commerciale, bensì frutto di una geniale rielaborazione e modernizzazione da parte del gruppo. Certo, chi ha amato i Cynic vecchia maniera forse farà fatica ad apprezzare questa uscita, ma, ehi! Il mondo è bello perché è vario, e di gruppi con questa classe e capacità interpretativa non se ne trovano poi così tanti.

Voto recensore
7
Etichetta: Season Of Mist / Audioglobe

Anno: 2010

Tracklist:

01. Space

02. Evolutionary

03. King

04. Integral

05. Wheels Within Wheels


Sito Web: http://www.myspace.com/cyniconline

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi