Pordenone Blues: i dettagli dell’edizione 2024 con Placebo, Alice Cooper e Rival Sons

Comunicato stampa:

È l’appuntamento tra i più attesi dell’estate 2024 con la grande musica internazionale, che per il 33° anno consecutivo presenta una line up ricercata: il PORDENONE BLUES & CO. FESTIVAL torna a suonare forte sotto il cielo di Pordenone da lunedì 8 luglio a mercoledì 10 luglio al Parco San Valentino con straordinari artisti provenienti da tutto il mondo per live esclusivi, come quello di Alice Cooper, unica data in Italia; dal 21 giugno al 21 luglio il centro della città si tingerà di blues, con tanti eventi collaterali, mostre, il famoso “blues on the road” e molto altro.


Il boutique festival, fiore all’occhiello nel panorama musicale in Europa, vedrà protagonista anche quest’anno il palco di Parco San Valentino, ormai location storica del festival, che si veste di blues e diventa luogo di aggregazione di persone provenienti da ogni parte del mondo: è il SAN VALENTINO LIVE PARK, dove la grande musica, il buon cibo, il divertimento dei live internazionali sono gli ingredienti di serate indimenticabili.


La venue ospiterà lunedì 8 luglio i RIVAL SONS, rock band capace di spaziare dal blues rock all’hard rock e nominata due volte ai GRAMMY, e CREEPING JANE, band di Brighton, dal repertorio indie-rock. Martedì 9 luglio suoneranno i PLACEBO, tra i più grandi gruppi di rock alternativo degli ultimi vent’anni; la serata vedrà sul palco anche una special guest da annunciare nei prossimi giorni e il djset di Marco Bellini. Mercoledì 10 luglio un finale d’eccezione con ALICE COOPER, icona del rock e padre dello shock rock, a Pordenone per l’unica data italiana del suo tour. Inoltre al San Valentino Live Park sarà una serata da brivido, che promette emozioni forti e intrattenimento di alta qualità: il NIGHTMARE PARTY, un’esplosione di musica, spettacoli e divertimento a tema horror.


La città si tinge di blues anche con gli appuntamenti che animano il centro cittadino, eventi collaterali previsti dal 21 giugno al 21 luglio. Un mese in cui si respirerà arte tra le vie di Pordenone, con “Musica degli occhi” (a cura dell’Associazione Copertine come Quadri -APS) presso la Biblioteca Civica in Piazza XX Settembre, l’esposizione di copertine atte a rappresentare l’evoluzione della grafica e dei materiali utilizzati nel realizzo delle custodie protettive di vinili e cd attraverso un percorso dettato dai generi della pittura, la cui inaugurazione è prevista per il 21 luglio alle ore 18:00; e ancora dal 28 giugno al 21 luglio “Danny says: i Ramones di Danny Fields” al PAFF! International Museum of Comic Art presso Villa Galvani (Parco Galvani, Viale Dante, 33), la mostra personale di Danny Fields, uno dei burattinai dell’industria musicale americana tra gli anni ‘60 e ‘80, che sarà inaugurata il 28 giugno alle ore 18:30.

Inoltre la stessa location ospiterà “Walter Bortolossi for Blues Festival”: l’artista udinese Walter Bortolossi torna ad esporre a Pordenone, dopo l’antologica che tenne alla galleria Bertoia tra il 2017 e il 2018, con una nuova mostra personale dedicata al mondo della musica. La sua pittura, composita e complessa, affronta i temi più vari rivolgendosi all’attualità ma anche alla Storia. Sempre il PAFF! International Museum of Comic sarà la residenza de “Gli introvabili”, straordinaria esposizione (a ingresso gratuito) di dischi rari e autografi di leggende della musica che hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia.


Nel periodo più caldo e intenso dell’anno, il cuore del Friuli-Venezia Giulia pulsa di music , all’insegna del
grande spettacolo internazionale. Il Pordenone Blues & Co. Festival – che dal 2010 è nell’European Blues
Unione, l’associazione che racchiude i più importanti kermesse blues europe – rappresenta un vero e proprio punto di riferimento, una certezza, una rassegna straordinaria per gli amanti della musica blues, rock e metal.


Anno dopo anno il Pordenone Blues & Co. Festival ospita artisti acclamati in tutto il mondo, accoglie lo
spettacolo d’autore e sperimenta nuovi modi di reinventarsi, anche in base alle esigenze del pubblico; per questo motivo arricchisce la cultura del territorio e ha una grande valenza anche in termini di affluenza turistica, nel periodo a cavallo tra giugno e luglio. Pordenone Blues & Co. Festival crea dunque opportunità al cosiddetto “turismo del festival”, generando a Pordenone le circostanze adatte per un indimenticabile soggiorno in una città tra le più belle e caratteristiche del Nord Italia, aperta a scenari sempre nuovi. Ora si appresta a vivere la sua fase più bella, in una città viva e che risuonerà di spettacolo puro. Il calendario fitto di concerti presenta una line up per tutti i gusti, che abbraccia un pubblico variegato.


Il Pordenone Blues & Co. Festival vanta la reputazione di boutique festival tra i più i rinomati d’Europa. Basti pensare che negli ultimi anni è stato ospite dell’International Festival Forum (IFF) di Londra, evento considerato tra i più importanti nel business dei festival internazionali. L’IFF vede riunirsi i principali acquirentie venditori del settore musicale, che partecipano a una schedule fitta di incontri.


La formula vincente del Pordenone Blues & Co. Festival è quello di ottenere sempre, di anno in anno, grandi consensi dal pubblico, dagli appassionati di musica, dagli esperti di settore, addetti ai lavori.
Il Pordenone Blues&Co. Festival è cresciuto in maniera esponenziale dal 2010:secondo un’indagine condotta dalla Confcommercio di Pordenone, è divenuto il 1° evento musicale e il 3° evento della città come incidenza sui ricavi delle imprese del terziario della Provincia di Pordenone.


Inoltre il Pordenone Blues & Co. Festival negli anni ha saputo raggiungere un pubblico social sempre più
ampio, incuriosendo dunque gli appassionati di musica anche da remoto. Lo scorso anno infatti ha collezionato record anche sui propri profili social, grazie ai contenuti streaming che raccontano il suo valore artistico e che hanno riscosso un chiaro, evidente apprezzamento.

LINE-UP:
Lunedì 8 Luglio: RIVAL SONS + CREEPING JANE c/o Parco San Valentino
Martedì 9 Luglio: PLACEBO + SPECIAL GUEST + DJ SET MARCO BELLINI c/o Parco San Valentino
Mercoledì 10 Luglio: ALICE COOPER + NIGHTMARE PARTY c/o Parco San Valentino
Informazioni sui concerti (da sapere, come arrivare, dove parcheggiare, etc):
https://www.pordenonebluesfestival.it/informazioni-sui-concerti/
Informazioni area disabili: https://www.pordenonebluesfestival.it/area-disabili/

Lunedì 8 luglio
RIVAL SONS + CREEPING JANE
Parco San Valentino – Pordenone (PN)
Apertura porte + food & drink area + Dj set: h 17:00
Inizio concerto Creeping Jane: h 19:15
Inizio concerto Rival Sons: h 21:30

Biglietti su Ticketone.it, su Ticketmaster,it, su Vivaticket.com, su Dice.fm e nei punti vendita autorizzati
Prezzo biglietti in prevendita: posto unico € 30,00 + d.p. | Prezzo biglietti in cassa: posto unico € 40,00

La rock band guidata dalla voce di Jay Buchanan, nominata due volte ai GRAMMY, sarà in concerto lunedì 8 luglio 2024 al Parco San Valentino di Pordenone. Ad aprire il live saranno i Creeping Jane.
Quartetto californiano di stanza a Long Beach dal sound grintoso, in grado di spaziare dal blues rock all’hard rock: si tratta di uno dei pochi gruppi al mondo che riscuote il plauso dei veri intenditori del genere Rock Old Style. La rock blues band americana, dopo il tutto esaurito all’Alcatraz di Milano lo scorso ottobre, presenterà al Pordenone Blues & Co. Festival il nuovo album in studio “Lightbringer” – uscito il 20 ottobre 2023 – e suonerà i classici amati dai fan. La band, che vede alla voce Jay Buchanan, alla chitarra Scott Holiday, al basso David Baste e alla batteria Mike Miley, propone uno show di pura adrenalina, spaziando dal blues rock all’hard rock.
A proposito di “Lightbringer”, Scott ha dichiarato: “

Quando si fanno due album uno dietro l’altro, ci sono molte cose a cui pensare. Il primo album deve essere abbastanza incisivo e raccontare una storia che permetta alla seconda metà di avere un impatto ancora maggiore. Li abbiamo bilanciati per energia e significato, ma il seguito doveva sicuramente
sferrare un colpo più forte. Credo che LIGHTBRINGER l’abbia fatto”. Jay ha aggiunto: “DARKFIGHTER segna una nuova era dei Rival Sons e LIGHTBRINGER è la chiara definizione di ciò che siamo ora. Con DARKFIGHTER abbiamo aperto un varco, ma LIGHTBRINGER è un passo avanti rispetto alla nostra innovazione ed esplorazione personale. Si spinge un po’ più in là. Abbiamo davvero preso tutto nelle nostre mani e ci siamo spinti fino a dove potevamo arrivare. È stata un’auto esplorazione per capire chi eravamo e chi saremo da ora in poi. Abbiamo avuto più discussioni e raggiunto più compromessi che mai, perché abbiamo isolato la pura essenza di dove dovevamo andare e poi ci siamo andati”. I Rival
Sons hanno realizzato “Darkfighter” e “Lightbringer” durante le stesse sessioni di registrazioni nel corso del 2021 e ancora una volta hanno registrato con il produttore di lunga data Dave Cobb. All’inizio dell’estate la band ha pubblicato l’album DARKFIGHTER con il plauso unanime degli addetti ai lavori. Con un sound moderno misto alle sonorità vintage degli anni ’60 e ’70, i Creeping Jean sono una band di Brighton, dal repertorio indie-rock. Supportati da da BBC Radio1, BBC radio 6 Music, playlist su Radio X, Planet Radio e Kerrang tra molti altri. hanno all’attivo il loro album di debutto, acclamato a livello internazionale, dal titolo “When’s The Blowout”. La band ha registrato nel 2022 il tutto esaurito nel loro tour nel Regno Unito, partecipando a molti grandi festival tra cui Isle of White, Y not festival, Tramlines, The Greatescape, Kendal Calling, This is Tomorrow e Neighbourhood Weekender

Martedì 9 luglio
PLACEBO + SPECIAL GUEST + DJ SET MARCO BELLINI
Parco San Valentino – Pordenone (PN)
Apertura porte + food & drink area: h 17:00
Inizio concerto special guest: h 19:00
Inizio concerto Placebo: h 21:30
a seguire dj set Marco Bellini
Biglietti su Ticketone.it, su Ticketmaster,it e nei punti vendita autorizzati
Prezzo biglietti in prevendita: posto unico € 60,00 + d.p. | Prezzo biglietti in cassa: posto unico € 75,00

I

I PLACEBO, tra i più grandi gruppi di rock alternativo degli ultimi vent’anni, dal vivo per un appuntamento imperdibile al Pordenone Blues & Co. Festival martedì 9 luglio, al Parco San Valentino.


Più di un quarto di secolo dopo che il cantante-chitarrista Brian Molko e il bassista Stefan Olsdal iniziarono a suonare con chitarre rotte e strumenti giocattolo nella casa di Molko a Deptford, il duo ha scavato in profondità per realizzare il loro ottavo album, “Never Let Me Go”, uscito nel marzo 2022, da cui sono stati estratti i singoli Beautiful James, Surrounded by Spies, Try Better Next Time e Happy Birthday in the Sky.


L’album convoglia tutta la loro abilità di autori e creatori disuoni in una musica che soddisfa il loro appetito quasi brutale di autodeterminazione e parla del mondo che ci circonda, con canzoni che ci catapultano davanti a paesaggi pieni di intolleranza, divisioni, saturazione tecnologica e un’imminente crisi ecologica. catastrofe. Porta inoltre i Placebo verso una nuova entusiasmante ampiezza di suono e stile: un altro “miglior album che abbiano mai realizzato”, in una sequenza inarrestabile. Nel dicembre 2023 la band ha anche pubblicato il suo primo album dal vivo, “Collapse Into Never-Live in Europe”, il primo album dal vivo in assoluto dei Placebo. Una vasta raccolta di performance che abbracciano più di 25 anni di carriera, catturate in Messico, Spagna e Londra. I Placebo hanno segnato la storia della musica internazionale negli ultimi 20 anni: a partire dal loro debutto, il gruppo ha ispirato un’intera generazione di artisti e negli anni ha collaborato con leggende della musica come Robert Smith, David
Bowie e Michael Stipe. Con più di 13 milioni di album venduti adesso, inclusi cinque ingressi nelle classifiche Top Ten LP nel Regno Unito e vendite globali comparabili per “Without You, I’m Nothing” (1998) e “Battle For The Sun” del 2009 che ha sconfitto l’Europa, i Placebo avere una voce che non può essere ignorata o messa a tacere.

Mercoledì 10 luglio
ALICE COOPER + NIGHTMARE PARTY
Parco San Valentino – Pordenone (PN)
Apertura porte + food & drink area: h 16:30
Inizio Nightmare Party: h 18:30
Inizio concerto Alice Cooper: h 21:30
Biglietti disponibili su Ticketone.it, su eventime,it e nei punti vendita autorizzati
Prezzo biglietti in prevendita PRATO € 55,00 + d.p. + PIT € 70,00 + d.p
Prezzo biglietti alla cassa: PRATO € 75,00 + PIT € 95,00 + d.p

Alice Cooper si esibirà sul prestigioso palco del boutique festival per l’unica tappa italiana del suo tour europeo, mercoledì 10 luglio al Parco San Valentino.


L’icona del rock trascorre almeno sei mesi all’anno in viaggio per portare il suo spettacolo iconico, uno psicodramma rock, ai fan vecchi e nuovi, divertendosi ad esibirsi tanto quanto il pubblico si diverte a guardarlo. Conosciuta come l’artefice dello shock rock, Alice Cooper – sia con la band che come artista solista – ha scosso il mondo e minato l’autorità di generazioni di guardiani dello status quo, continuando a stupire i fan in ogni angolo del mondo, come un buon film horror.
Nel 2023 Alice pubblica Road, scritto e registrato insieme ai membri di lunga data della band che lo accompagna in tournée: Chuck Garric, Nita Strauss, Ryan Roxie, Tommy Henriksen e Glen Sobel. Prodotto da Bob Ezrin e pubblicato sull’etichetta earMUSIC, l’album ha ricevuto subito recensioni entusiastiche dalle principali riviste musicali di tutto il mondo e che ha presentato dal vivo in un fortunato tour negli Stati Uniti.
Quest’anno, il 33° Pordenone Blues & Co. Festival in occasione del concerto di Alice Cooper, maestro indiscusso dell’horror rock, presenta una serata da brivido che promette emozioni forti e intrattenimento di alta qualità: il Nightmare Party sarà un’esplosione di musica, spettacoli e divertimento a tema horror ogni angolo sarà curato per creare un’atmosfera terrificante e indimenticabile.
Sarà previsto un dress code a tema horror. Ci sarà un premio speciale per il miglior travestimento della serata, quindi liberate la vostra creatività e stupiteci con i vostri costumi!
Il Nightmare Party non è solo un evento musicale, ma una vera e propria celebrazione della cultura horror e dell’intrattenimento di qualità. L’obiettivo è quello di offrire ai partecipanti un’esperienza immersiva e coinvolgente, che mescoli musica, arte e divertimento in una notte indimenticabile.

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi