Metallus.it

Pordenone Blues & CO. Festival: i dettagli di questa edizione con Deep Purple, The Cult, The Stranglers, Airbourne ecc

Comunicato stampa:

Pordenone si prepara ad accogliere i nuovi appuntamenti della grande musica d’autore, con gli spettacoli dal vivo dei più rinomati e ricercati artisti internazionali: torna il Pordenone Blues & Co. Festival con una line up multigenere e trasversale, da venerdì 30 giugno a martedì 4 luglio, al Parco San Valentino.
Giunto alla 32° edizione, la rassegna è un vero fiore all’occhiello nel panorama musicale in Europa,
affascinante e ogni anno sorprendente, che va in scena nel periodo più caldo dell’anno, nel cuore del Friuli-Venezia Giulia. Evento di punta dell’estate ventiventitre per gli appassionati della musica blues, rock e metal; unico nella scena musicale blues europea, tanto che dal 2010 è incluso nell’European Blues Unione, l’associazione che racchiude i più importanti kermesse blues europei.


In attesa del ritorno degli immancabili live che tingono ogni anno la città di blues, quest’anno una
preview d’autore: al Bar Posta di Pordenone (in Piazzale XX Settembre, 12) alle ore 21:30 ci sarà Gavin
Holligan in concerto, ad ingresso gratuito; famoso calciatore professionista inglese che lo ha visto anche militare nella squadra del West Ham FC, è un talento formidabile a pieno titolo, che si è dedicato
totalmente alla musica finendo ad esibirsi assieme a Stevie Wonder, Jocelyn Brown, Aswad e Floetry, per citarne qualcuno. 


Anno dopo anno il Pordenone Blues & Co. Festival ospita artisti acclamati in tutto il mondo, accoglie lo
spettacolo d’autore e sperimenta nuovi modi di reinventarsi, anche in base alle esigenze del pubblico; per questo motivo arricchisce la cultura del territorio e ha una grande valenza anche in termini di affluenza turistica, nel periodo a cavallo tra giugno e luglio. Pordenone Blues & Co. Festival crea dunque opportunità al cosiddetto “turismo del festival”, generando a Pordenone le circostanze adatte per un indimenticabile soggiorno in una città tra le più belle e caratteristiche del Nord Italia, aperta a scenari sempre nuovi.

Ora si appresta a vivere la sua fase più bella, in una città viva e che risuonerà di spettacolo puro. Il calendario fitto di concerti presenta una line up per tutti i gusti, che abbraccia un pubblico variegato,
appassionati di musica proveniente da ogni parte del mondo.

Si parte ufficialmente venerdì 30 giugno, per un’inaugurazione strepitosa: a Pordenone suoneranno i DEEP PURPLE, occasione unica per vivere e vedere dal vivo le leggende del rock. Ad aprire il concerto saranno i SUPERDOWNHOME, duo legato alle tradizioni del blues rurale, ma proiettato anche verso spazi personali contaminati da rock’n’roll, country, folk e punk.

Sabato 1 luglio è la volta dei THE CULT, gruppo musicale rock inglese che avranno come special guests THE DAMN TRUTH.

Per domenica 2 luglio è prevista la “punk day” con THE STRANGLERS, i BUZZCOCKS e i RUTS DC, live nella loro unica data in Italia: tre gruppi che hanno fatto la storia del punk rock classico, quello vero nato alla fine degli anni ’70, che ha influenzato generazioni di musicisti e appassionati.

Martedì 4 giugno sarà una serata a tutto rock, con l’unica data italiana degli impetuosi ed energici
AIRBOURNE, preceduti sul palco dal sorprendente rock’n’roll dei ROYAL REPUBLIC.


Ultimo appuntamento live (a ingresso gratuito) giovedì 5 luglio, al Chiostro della Biblioteca (Piazzale XX
Settembre, 11) è in compagnia di una grande serata con l’icona vivente del Blues Britannico, per un evento a ingresso gratuito: NORMAN BEAKER, uno dei soli otto artisti inglesi ad essere stato incluso nella Blues Hall of Fame  come “Legendary Blues Artist from England”.

Il Pordenone Blues & Co. Festival vanta la reputazione di boutique festival tra i più i rinomati d’Europa.
Basti pensare che lo scorso settembre 2022 è stato ospite dell’International Festival Forum (IFF) di Londra, evento considerato tra i più importanti nel business dei festival internazionali.
L’IFF vede riunirsi i principali acquirenti e venditori del settore musicale, che partecipano a una schedule
fitta di incontri.


La formula vincente del Pordenone Blues & Co. Festival è quello di ottenere sempre, di anno in anno, grandi consensi dal pubblico, dagli appassionati di musica, dagli esperti di settore, addetti ai lavori.
Il Pordenone Blues & Co. Festival è cresciuto in maniera esponenziale dal 2010: secondo un’indagine condotta dalla Confcommercio di Pordenone, è divenuto il 1° evento musicale e il 3° evento della città come incidenza sui ricavi delle imprese del terziario della Provincia di Pordenone.

Inoltre il Pordenone Blues & Co. Festival negli anni ha saputo raggiungere un pubblico social sempre più ampio, incuriosendo dunque gli appassionati di musica anche da remoto. Lo scorso anno infatti ha collezionato record anche sui propri profili social, grazie ai contenuti streaming che raccontano il suo valore artistico e che hanno riscosso un chiaro, evidente apprezzamento.
Gli insights della scorsa edizione, che forniscono informazioni sulla performance del boutique festival prima, durante e dopo i giorni di musica live, hanno evidenziato che il Pordenone Blues & Co. Festival è stato seguito da 1.680.000 persone, di cui 1.320.000 su Facebook e 360.000 su Instagram; ha raggiunto
+5.000.000 impressions totali e 224.000 interazioni.


La rassegna musicale dunque dà sempre prova di essere una realtà iconica, non solo a livello nazionale ma internazionale, off line e online, in streaming e in presenza. Anno dopo anno, ha collezionato soddisfazioni su tutti i fronti.

LINE-UP
Venerdì 30 Giugno: Inaugurazione della 32° edizione del Pordenone Blues & Co. Festival con i DEEP PURPLE + SUPERDOWNHOME c/o Parco San Valentino (evento a pagamento: prato  € 60,00  + d.p – pit  € 75,00  +d.p );

sabato 1 Luglio: THE CULT + THE DAMN TRUTH c/o Parco San Valentino (evento a pagamento:  € 40,00 +d.p.);

domenica 2 Luglio: THE STRANGLERS + BUZZCOCKS + RUTS DC c/o Parco San Valentino (evento a
pagamento: € 30,00 + d.p.);

martedì 4 Luglio: AIRBOURNE + ROYAL REPUBLIC c/o Parco San Valentino (evento a pagamento: € 35,00 +d.p.);

mercoledì 5 Luglio: NORMAN BEAKER c/o Chiostro Biblioteca Pordenone- P.zza XX Settembre,11  (Ingresso gratuito);
ORGANIZZAZIONE: ASSOCIAZIONE PORDENONE GIOVANI
CONTATTI: info@pordenonebluesfestival.it

Exit mobile version