Phil Anselmo: “Non assumo droghe pesanti da dieci anni”

Phil Anselmo ha recentemente rilasciato un’intervista in cui si è parlato, fra gli altri argomenti, dell’autobiografia che il musicista sta scrivendo insieme allo scrittore Corey Mitchell. Ecco quanto ha dichiarato a riguardo:

E’ un libro che parla della mia vita. Non è solo un libro sui Pantera, anche se ovviamente i Pantera sono stati un’enorme parte della mia vita. Mi ci è voluto molto tempo trascorso nell’area di New Orleans e della Louisiana, suonando e suonando, e sono successe un sacco di cose prima che potessi anche solo stare nella stessa stanza con i grandi musicisti che erano nei Pantera.
[…]
[Il libro] parlerà anche dei miei problemi passati, e delle droghe. Spero abbia una funzione educativa per quelli che stanno vivendo gli stessi problemi. Parlerò anche di come i dottori svolgano il loro lavoro solo a metà, senza spiegare le ripercussioni di certi farmaci che loro spacciano per così prodigiosi. Ma c’è un aspetto positivo in tutto. E’ il 2013 e da dieci anni sono pulito da qualsiasi cosa che possa anche solo somigliare a una droga pesante. Non bevo un sorso di whisky dal 2001. Le cose cambiano nella vita, quindi c’è molto da dire.

phil anselmo

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi