Warlord: Contratto con la Frontiers Music e nuovo album nel 2018

I Warlord, pezzo pregiato della storia dallo U.S. Metal, firma un contratto con la Frontiers Music.  Previsto per il 2018 un nuovo album.

L’idea è nata proprio dalla casa discografica – così come si legge in una nota consegnata ai social media – ed ha subito trovato l’appoggio di Mark Zonder e William J. Tsamis. La band ad oggi può vantare la collaborazione di Philip Bynoe al basso e di Nicholas Leptos alla voce.

Positivo il commento di Zonder.

Finalmente, dopo tanti anni i Warlord firmano per una “vera” etichetta discografica. Sarà fantastico distribuire la nostra musica nei 4 angoli del globo dato che è mancata per così tanti anni. Viste le mie esperienze lavorative con la Frontiers so che i Warlord saranno presi in debita considerazione e sono davvero grato per questa grande opportunità. Ringraziamo tutti quanti all’interno della Frontiers per aver creduto nei Warlord!

Ancora ignoti – ovviamente – i dettagli del nuovo album.

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login