Wacken Open Air 2016: dopo i recenti attentati vietati zaini e borse durante la kermesse

I recenti fatti di cronaca che si susseguono in maniera impressionante stanno cambiando le nostri abitudini di vita. A seguito degli attentati in Germania a Monaco di Baviera dello scorso venerdì 22 luglio 2016, in cui hanno perso la vita nove persone, e quello più recente a Ansbach, in cui il siriano Mohammed Delel si è fatto esplodere senza provocare vittime, la direzione del Wacken Open Air ha deciso di bandire tutti gli zainetti e le bottiglie d’acqua morbide. Questo provvedimento rientra in un più ampio accorgimento della nazione tedesca che mira a evitare situazioni di pericolo durante eventi che prevedono una grossa affluenza di persone. È al vaglio la possibilità che lo stesso tipi di precauzione venga adottato anche per l’Oktoberfest.

Di seguito il comunicato stampa dell’organizzazione:

Cari Metalheads,
Alla luce degli eventi correnti, gli operatori del festival e le autorità preposte alla sicurezza hanno deciso di bandire tutti gli zaini e le borse dall’area eventi, in nome della sicurezza. Questo provvedimento comprende anche le Full Metal Bags. L’area eventi comprende il Wackinger Village, Wacken Center, Wacken Plaza, Metal Market, Beer Garden e l’Infield. (Questa la mappa per meglio comprendere la dislocazione di queste aree, Holy Wacken Land map).
Sono autorizzati i marsupi e la ben nota bottiglietta d’acqua pieghevole contenuta nella Full Metal Bag. Le porse potreanno essere lasciate e custodite nel Safe Deposit Trucks vicino agli ingressi A e B. Abbiate l’accortezza di scrivere sulle vostre borse il vostro numero di cellulare e il nome.

Siamo certi della vostra comprensione. Queste misure sono utili per la sicurezza generale.

Poco altro da aggiungere a una situazione sempre più incerta e destabilizzante.

Wacken_Full_Metal_Bag_2016

Pasquale Gennarelli

view all posts

"L'arte per amore dell'arte". La passione che brucia dentro il suo cuore ad animare la vita di questo fumetallaro. Come un moderno Ulisse è curioso e temerario, si muove tra le varie forme di comunicazione e non sfugge al confronto. Scrive di Metal, di Fumetto, di Arte, Cinema e Videogame. Ah, è inutile che la cerchiate, la Kryptonite non ha alcun effetto su di lui.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login