Tsunami Edizioni: in uscita “Rainbow Tutta La Storia”

Comunicato stampa:

Il 16 settembre esce in tutte le librerie e store digitali (già in pre ordine sul sito della Tsunami Edizioni), il libro dedicato al progetto del “Man in black” Ritchie Blackmore: i Rainbow.

La band, non capitanata, ma governata in ogni movimento e svolta da Blackmore, si rese leggenda con otto album in studio che hanno segnato la storia del rock e con musicisti che ne hanno costruito l’ossatura artistica rendendola inaffondabile.
Musicisti che insieme a Blackmore, raccontano la storia dei Rainbow, che scorre in queste pagine come in una lunghissima sessione live.
 
A Ritchie Blackmore la musica dei Deep Purple iniziava ad andare stretta. Dopo aver raggiunto una reputazione da leggenda vivente con una serie di dischi fondamentali per ogni appassionato di rock che si rispetti, il mercuriale chitarrista aveva cominciato a mal digerire la svolta più orientata al funk e al soul che Glenn Hughes e David Coverdale stavano imprimendo alla band.

Nascono così i Rainbow, che il man in black gestirà con piglio da padre padrone lungo una carriera composta da otto album in studio e una lunghissima serie di concerti. Una band che ha visto avvicendarsi tra le proprie fila una trentina di musicisti diversi, con nomi entrati nella storia del rock quali Ronnie James Dio, Craig Gruber, Jimmy Bain, Tony Carey, Joe Lynn Turner, Graham Bonnet, Roger Glover, Bobby Rondinelli, Bob Daisley, Doogie White… E in questo libro ognuno di loro, insieme a Ritchie, contribuisce a raccontarne la storia, i dietro le quinte, gli avvicendamenti, la vita on the road.

E poi, ovviamente, c’è la musica: dagli esordi con Dio alla voce, sino ad arrivare al pressoché dimenticato “Stranger In Us All” con Doogie White dietro al microfono, gli album vengono analizzati nel dettaglio, con aneddoti e retroscena. Chi vuole sapere tutto di classici del calibro di ‘Man On The Silver Mountain’, ‘Stargazer’, ‘Tarot Woman’, ‘Long Live Rock‘n’Roll’, ‘Eyes Of The World’, ‘Stone Cold’, ‘Street Of Dreams’ e tanti, tantissimi altri, non deve fare altro che scorrere tra queste pagine.

 
Martin Popoff è stato definito «il giornalista heavy metal più famoso del mondo». Si dice abbia scritto più recensioni di chiunque altro nella storia del giornalismo musicale di tutti i generi, e inoltre è l’autore di oltre ottanta libri dedicati a hard rock, heavy metal, classic rock e collezionismo di dischi. Per quattordici anni è stato il caporedattore dell’ormai defunta Brave Words & Bloody Knuckles, la principale pubblicazione metal del Canada, e ha anche scritto per RevolverGuitar WorldGoldmineRecord Collector e molte altre testate. Attualmente vive a Toronto.
Per Tsunami Edizioni sono stati pubblicati Scorpions – Uragano TedescoWhitesnake – Il Viaggio del Serpente BiancoSabotage! – I Black Sabbath negli Anni SettantaBorn Again! – I Black Sabbath negli Anni Ottanta e NovantaMegadeth – So Far, So Good… Gli Anni d’OroRevelations – Gli Iron Maiden dalle origini a Seventh SonFear of the Dark – Gli Iron Maiden negli Anni Novanta e Mercyful Fate – Il Patto Immortale
 
Etichetta: Tsunami Edizioni




0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login