The 69 Eyes: il video di “Change” in vista del concerto in streaming del 30° anniversario

Comunicato stampa:

Lo scorso autunno i THE 69 EYES hanno pubblicato il loro nuovo album dal titolo apocalittico “West End” e hanno inaugurato il tour del 30° anniversario. La prossima settimana, venerdì 26 giugno, celebreranno le loro tre decadi, trasmettendo in streaming un concerto da Helsinki alle 19. Oggi svelano il video della canzone ‘Change’.

A inizio anno i THE 69 EYES erano impegnati nel tour del 30° anniversario negli Stati Uniti, nei Paesi Baltici, in Ucraina e in Russia finché la pandemia non si è diffusa. Potremmo addirittura essere stata l’ultima band rock a salire sul palco poiché abbiamo suonato l’ultimo concerto il 18 marzo a Samara, Russia! Poiché ora il tasto ‘PAUSA’ è tenuto premuto, abbiamo pensato di realizzare un lyric video di ‘Change’, canzone tratta dal nuovo album ‘West End’, che include alcuni filmati del concerto al The Whisky A Go-Go di Hollywood, USA. Ci mancano i tour e i fan come a tutti… ecco perché abbiamo organizzato un concerto in streaming per il nostro 30° anniversario venerdì 26 giugno. Siete tutti invitati, ovunque voi siate!”, dichiara il cantante Jyrki 69.

I Vampiri di Helsinki suoneranno per i fan di tutto il mondo e sarà possibile rivedere il concerto nei quattro giorni successivi. I biglietti di fascia più alta includono anche un meet&greet virtuale con il gruppo.

THE 69 EYES – Sunborn Live Stream from Kulttuuritalo, Helsinki, Finlandia
Biglietti: 9,90€/16,90€
https://www.ticketmaster.fi/event/281135?language=en-us
Merch store (worldwide): http://store.69.com

Orari:
Los Angeles – 10:00 AM
Mexico City – 12:00 PM
New York – 1:00 PM
Sao Paulo – 2:00 PM
Londra – 18:00
Berlino – 19:00
Helsinki – 20:00
Mosca – 20:00
Sydney – 1:00 AM (+ 1 giorno)

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login