Sunday Metal: nuovo format live della domenica a Modena

Comunicato stampa:

Domenica 20 Novembre a partire dalle 21:30, sul palco del Centrale 66, Via Nicolò Abate 66, Modena,

si svolgerà la prima data del format live della domenica, in collaborazione con The Abyss Booking and Promotion e Stile Libero. 

Le band che saliranno sul palco: 

Injury, thrash band di Reggio Emilia attivi dal 2008, con diversi album pubblicati e numerosissime esibizioni live, condividendo lo stage con bands del calibro di Sepultura, Death Angel, Extrema.. 

Presentano il loro ultimo EP “Parasite”  assieme a brani storici della loro discografia con una nuova formazione che vede alla chitarre Jessica “JJ Odio” e Vinnie Marco, unitamente al singer storico Alle Rabitti.

Gone Feral, nascono nel 2022 dal desiderio di esprimere attraverso un ruvido e violento metalcore, la pazzia in cui è caduta la società moderna insieme all’essere umano stesso. 

Breakdown spaccaossa e sezioni clean introspettive spesso unite a pesanti o dolci sinth fanno dei GONE FERAL il loro marchio di fabbrica, rendendo la band pronta per rilasciare parecchio materiale a breve.

A seguire The Abyss DJ Set.

The Abyss Booking and Promotion

INGRESSO GRATUITO 

Link evento Facebook: 

https://fb.me/e/47OFSNpTO?ti=wa

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login