Silver Addiction: è morto il batterista Alex

Un altra brutta notizia e questa volta arriva dall’Italia.

I Silver Addiction, tramite la loro pagina Facebook, hanno comunicato che Alex, batterista e co-fondatore della band, è morto nel sonno la scorsa notte. Questo il messaggio della band tradotto in italiano.

“Abbiamo perso un fratello la scorsa notte. Alex è scomparso nel sonno. Non conosciamo alcun dettaglio. Non ci sono parole per descrivere questo momento ma vogliamo che lo ricordiate come il party guy che avete incontrato in questi anni. Vi aggiorneremo sulle funzioni funebri il prima possibile. Per favore condividete un pensiero felice e mettete tutto il vostro sforzo nei vostri sogni perché lui era uno che ci credeva davvero.

Dacci qualcosa in cui credere, Alex

Dolzan, Crash, Teja”

Ci uniamo al dolore della perdita e mandiamo un pensiero a un giovane musicista scomparso.

Silver Addiction

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login