Sick Of It All: in uscita il libro “The blood and the sweat”

Comunicato Tsunami Edizioni:

Lou Koller, Pete Koller e Howie Abrams
The blood and the sweat – La storia dei Sick of it All e dei fratelli Koller

«Uno dei libri migliori mai scritti sull’hardcore. Punto». – Decibel Magazine
 
In uscita il 26 agosto

La storia senza compromessi dei fratelli Koller e dei Sick Of It All, una delle band più amate e rappresentative della scena hardcore di New York, che dal 1986 incendia senza sosta i palchi di tutto il mondo.

I fratelli Koller vengono da Flushing, un quartiere del Queens, a New York, e per loro l’hardcore non è mai stato solo musica ma un vero e proprio stile di vita. Sin dal loro primo incontro con il punk, i due si sono dedicati anima e corpo al suo sottogenere più ruvido e incazzato, mettendo in piedi una delle band che è presto diventata sinonimo del più puro NYHC: i Sick Of It All.

Anche se vivere a New York negli anni Ottanta non era uno scherzo, la loro non è una storia di famiglie disagiate o di vita criminale di strada. Ma ciò non toglie che la musica che hanno saputo creare sia diventata il veicolo privilegiato di tanti ragazzi per esprimere disagio, rabbia, frustrazione e oppressione, e venga ascoltata e vissuta ancora oggi in ogni parte del mondo.

The Blood and the Sweat racconta senza peli sulla lingua la vita e la musica di due persone appassionate e caparbie, due fratelli che sono rimasti sempre legati e non hanno mai mollato il colpo, e della determinazione necessaria a credere nei propri sogni e portarli avanti nonostante tutto, a dispetto delle difficoltà economiche e di qualsiasi ostacolo ci si trovi di fronte.

In una parola: hardcore.

***

Lou e Pete Koller sono nati e cresciuti nel Queens, a New York. Insieme, nel 1986 hanno formato i Sick Of It All, la band hardcore più popolare e di successo al mondo. Hanno pubblicato una dozzina di album sia per etichette indipendenti che major, oltre a diversi EP e singoli. Lou attualmente risiede nel New Jersey e Pete si è stabilito in Florida.

Howie Abrams, nato a New York, fin dall’inizio degli anni Ottanta è stato una presenza fissa nella scena musicale  della città. Dopo aver ricoperto posizioni creative di alto livello in aziende come In-Effect Records – che ha co-fondato nel 1988 – Roadrunner Records, Jive Records, Zomba Music Publishing e Warner Music Group, Howie ha scoperto e aiutato a fare carriera numerosi artisti molto influenti e di successo. Come autore, Abrams ha scritto: The Merciless Book of Metal ListsMisfit Summer Camp: 20 Years on the Road with the Vans Warped TourFinding Joseph I: An Oral History of H.R. from Bad BrainsHip-Hop AlphabetHip-Hop Alphabet 2 e, più di recente, The ABCs of Metallica.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login