Porcupine Tree: reunion della band, una data live in Italia a ottobre 2022

Comunicato Vertigo:

Porcupine Tree: reunion, nuovo album, nuovo tour e una data italiana!

La reunion che tutti i fan del progressive rock stavano aspettando: dopo 12 anni PORCUPINE TREE tornano con della nuova musica e un tour europeo che prevede una sola data italiana. Un’occasione unica per rivedere insieme sul palco dal vivo Steven Wilson, Richard Barbieri e Gavin Harrison!
24.10.2022 MILANO, Mediolanum Forum
Biglietti disponibili dalle ore 11:00 di venerdì 5 novembre qui:
Fuori ora su tutte le piattaforme “HARRIDAN”, il nuovo singolo che precede l’uscita dell’album “CLOSURE/CONTINUATION” prevista per il 24 giugno 2022 (Music For Nations / Sony): https://porcupinetree.lnk.to/PTCC/
Queste le dichiarazioni della band su HARRIDAN e CLOSURE/CONTINUATION:
“Harridan e un altro paio di canzoni sono state scritte appena dopo l’uscita di “The Incident”. Si trovavano su un hard drive, il file inizialmente si chiamava PT2012, poi rinominato in PT2015, PT2018 e così via. A un certo punto ci eravamo addirittura scordati che i brani fossero lì ma poi li abbiamo ripresi in mano e la curiosità ci ha spinti a finirli per vedere dove ci avrebbero portato. Ascoltando i pezzi finiti, era chiaro che questo non era come tutti gli altri lavori fatti singolarmente da ognuno di noi al di fuori della band – Il mix di DNA delle persone dietro questa musica significava che queste tracce erano innegabilmente, inequivocabilmente e ovviamente un album dei Porcupine Tree. Sentirete tutto questo DNA scorrere in “Harridan”.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login