Pop Evil: la band suona per beneficenza in un ospedale pediatrico

Non è la prima volta che il mondo metal fa sentire la sua vicinanza a chi è meno fortunato. I Pop Evil, infatti, hanno visitato di recente l’ospedale pediatrico St. Jude Children’s Research Hospital di Memphis nel Tennessee. La band è stata invitata ad una iniziativa intitolata Music Gives To St. Jude Kids che ha lo scopo di mobilitare la comunità musicale per combattere il cancro infantile e altre malattie mortali raccogliendo fondi per il St. Jude Children’s Research Hospital.

Il cantante dei Pop Evil, Leigh Kakaty, ha commentato:

Suonare per i bambini del St. Jude Children’s Research Hospital è stato uno dei punti più alti della nostra carriera. Vale veramente la pena poter portare positività ai bambini in difficoltà; essere in grado di far sorridere non solo i bambini, ma anche le loro famiglie è stata una cosa bellissima e speriamo di poter fornire la nostra vicinanza anche in futuro.

Il bassista Matt DiRito ha aggiunto:

É stato un grande onore per noi aver lavorato insieme alle famiglie e allo staff dell’ospedale. Questi bambini ci hanno toccato nel profondo, più di qualsiasi altra cosa che abbiamo vissuto in giro per il mondo.

Di seguito i link della performance.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi