Meshuggah: il nuovo album “Immutable” in uscita ad aprile

Comunicato stampa:

Anticonformisti. Pionieri. Unici. Immutabili. 

Destinato ad essere una delle uscite più acclamate e discusse del 2022, “Immutable” mette ancora una volta in mostra la genialità collettiva dei MESHUGGAH e contiene alcune delle performance più sbalorditive che abbiano mai eseguito.

Sei anni dopo il più recente full-length della band, “The Violent Sleep Of Reason”, il 2022 porta una fresca e temibile rivelazione da parte dei MESHUGGAH. Infrangendo anche le più alte aspettative, il nono album della band è semplicemente la loro avventura sonora più selvaggia ed esoterica di sempre e sarà pubblicato il 1° aprile su Atomic Fire Records. Registrato agli Sweetspot Studios di Halmstad (Svezia), mixato da Rickard Bengtsson & Staffan Karlsson e masterizzato dal pluripremiato Vlado Meller (Metallica, Rage Against The Machine, Red Hot Chili Peppers, System Of A Down), “Immutable” sarà disponibile in vari formati (CD, vinile e cassetta) e sarà preordinabile il 28 gennaio; il primo singolo sarà rivelato molto presto. La splendida copertina è stata ancora una volta creata dall’artista visionario Luminokaya.

Per il chitarrista Mårten Hagström era impossibile resistere al compito di imbarcarsi in un’altra odissea tech-metal senza precedenti.

 Per il chitarrista Mårten Hagström era impossibile resistere al compito di imbarcarsi in un’altra odissea tech-metal senza precedenti.

Il titolo si adatta perfettamente a dove siamo come band“, conclude Mårten. “Siamo più vecchi ora. La maggior parte di noi ha cinquant’anni, e siamo quel che siamo. Anche se abbiamo sempre sperimentato nel corso della nostra carriera, penso anche che siamo sempre stati gli stessi dal primo giorno. Il modo in cui ci approcciamo alle cose e il motivo per cui facciamo ancora nuovi album e suoniamo ancora nel modo in cui lo facciamo sono immutabili. Anche l’umanità è immutabile. Commettiamo gli stessi errori più e più volte. E noi siamo immutabili. Facciamo quello che facciamo e non cambiamo“.

Leggendari. Unici. Immutabili.

I MESHUGGAH stanno ancora operando ad un livello superiore di coscienza metallica rispetto a chiunque altro. Questa band lascia sempre a bocca aperta, e “Immutable” la lora opera d’arte mostruosa più esplosiva di sempre.

I MESHUGGAH funzionano in modo autonomo. In quanto band metal più inventiva e creativa degli ultimi trent’anni e una delle più venerate, i MESHUGGAH sono stati alfieri della creatività lungimirante nella musica pesante per tutta la loro illustre carriera. Nel corso di più tre decadi e otto album in studio, i venerati esperti del progressive svedesi hanno costantemente ridefinito ciò che significa essere pesanti, mettendo in luce un’intelligenza feroce che nasconde il peso violento dei loro riff. Dalla ferocia rivoluzionaria di “Destroy Erase Improve” del 1995, alle psichedeliche tech-esplorazioni di “CatchyThirtyThree”, fino alla grottesca semplicità di “ObZen”e “Koloss”, i MESHUGGAH hanno sempre condotto il gioco, chiaramente senza rivali. 

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login