Marty Friedman: “preferirei masticare vetro che ascoltare Hendrix”

Marty Friedman, ex storico chitarrista dei Megadeth, ha rilasciato una dichiarazione alquanto spiazzante a Ultimate Guitar riguardo ai suoi gusti musicali.

Preferirei masticare vetro che ascoltare Hendrix. Non ho mai compreso Hendrix. Quando ci penso, mi viene in mente un’immagine di hippies che si rotolano nel fango sotto acido e la cosa non mi esalta molto. Tutto quel rumore e feedback… mi viene da dire “Play in tune!”. Sono un grande fan del tuning e questo probabilmente è il motivo per cui non mi piace Bob Dylan.

Molti dei miei chitarristi preferiti adorano Hendrix: sono un grande fan di Uli John Roth. Probabilmente lui ama Hendrix tanto quanto lo amava sua madre. Tutti i chitarristi che rispetto, amano Hendrix, quindi capisco che ci sia qualcosa di speciale. Semplicemente non l’ho mai afferrato”.

Marty Friedman_Sin City_Anna Minguzzi-27

tommaso.dainese

view all posts

Folgorato in tenera età dall'artwork di "Painkiller", non si è più ripreso. Un caso irrecuperabile. Indeciso se voler rivivere i leopardi anni '80 sul Sunset o se tornare indietro nel tempo ai primi anni '90 norvegesi e andare a bere un Amaro Lucano con Dead e Euronymous. Quali siano i suoi gusti musicali non è ben chiaro a nessuno, neppure a lui. Dirige la truppa di Metallus.it verso l'inevitabile gloria.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login