Metallus.it

Jeff Beck: un problema al concerto di ieri a Roma

Non è andato proprio tutto liscio ieri sera al Teatro di Ostia Antica per la seconda data in Italia di Jeff Beck, che si è svolta ieri sera, tra l’altro nel giorno in cui il celebre chitarrista compiva 74 anni. Stando infatti a quanto descritto da alcuni presenti, il concerto è iniziato con oltre un’ora di ritardo, ma soprattutto, per quasi tutta la durata del live, Jeff Beck ha sanguinato copiosamente dal naso. Non ci sono foto o video che lo documentino per via della policy imposta dal chitarrista, ma i presenti parlano di una situazione al limite del paradossale. Ad ogni modo, Jeff Beck ha diimostrato una grande professionalità, continuando a suonare nonostante stesse continuando a sanguinare, accompagnato tra l’altro da una band di grande valore, di cui fa parte ad esempio Vinnie Colaiuta alla batteria. Per il momento non ci sono dichiarazioni ufficiali in merito all’accaduto; prossimo appuntamento stasera a Nichelino (TO).

Exit mobile version