Iron Maiden: “anche col cancro Bruce cantava meglio che mai!”

Gli Iron Maiden hanno di recente annunciato che pubblicheranno il loro nuovo studio album, “The Book Of Souls”, il prossimo 4 settembre tramite la Parlophone Records.
“The Book Of Souls”, che sarà doppio album, primo nella storia della band, è stato registrato a Parigi con Kevin “Caveman” Shirley a fine 2014 e completato agli inizi di quest’anno, una volta che le notizie sullo stato di salute di Bruce Dickinson sono diventate finalmente migliori.

Ai microfoni di Kerrang, magazine del Regno Unito, Steve Harris ha rivelato che il cancro di Bruce non ha assolutamente inciso negativamente sulle registrazioni dell’album e che anzi, Bruce ha cantato meglio che mai!

Beh, non ha assolutamente inciso perché Bruce non lo sapeva e nessuno di noi sapeva niente.. Non c’era nemmeno il sentore di tutto ciò. Quando lo abbiamo scoperto aveva già finito di registrare completamente tutte le sue linee vocali e davvero, non sapevamo nulla e non ha nemmeno mostrato alcun segno! Voglio dire.. quando lo abbiamo sentito cantare abbiamo pensato che stesse cantando meglio che mai!

Quando ha ricevuto gli esiti degli esami è stato uno shock per lui e per tutti gli altri, perché proprio non ce lo aspettavamo!

marcellafava_rockinidro_ironmaiden_47

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login