Iced Earth: ecco i formati in cui sarà disponibile il nuovo “Incorruptible”

Gli Iced Earth hanno rivelato i formati in cui sarà disponibile il loro nuovo album “Incorruptible”, in uscita il 16 Giugno.
L’album vedrà la luce nelle seguenti edizioni:

CD digipak deluxe con booklet in versione estesa e poster (disponibile solo in Europa)
CD digipak (disponibile solo negli USA)
Edizione limitata con artbook: booklet di 36 pagine con introduzione e commenti di Jon Schaffer ad ogni brano, CD, doppio vinile (solo 3000 copie)
2LP deluxe in vari colori
Standard CD
Download digitale

La versione in 2 LP sarà disponibile nei seguenti colori:

* Vinile nero:
* Vinile verde scuro (200 copie, solo in UK)
* Vinile giallo (200 copie, solo in Francia)
* Vinile trasparente (100 copie, solo sullo shop europeo online di Century Media)
* Vinile lilla (200 copie, solo per Nuclear Blast)
* Vinile argento (200 copie, solo su EMP)
* Vinile rosso trasparente (500 copie, solo negli USA)
* Vinile bianco (300 copie, solo negli USA)
* Vinile arancione trasparente (200 copie, solo in occasione delle date del tour)

Nella versione artbook, invece, il vinile sarà disponibile nei seguenti colori:

* Vinile rosso trasparente
* Vinile trasparente (100 copie, solo sullo shop europeo online di Century Media)
* Vinile dorato (200 copie)
* Vinile nero (200 copie)
* Vinile argento (200 copie, solo per Nuclear Blast)
* Vinile arancione trasparente (200 copie, solo in occasione delle date del tour)

Di seguito la tracklist di “Incorruptible”:

01. Great Heathen Army (5:21)
02. Black Flag (4:56)
03. Raven Wing (6:25)
04. The Veil (4:47)
05. Seven Headed Whore (3:00)
06. The Relic (Part 1) (4:59)
07. Ghost Dance (Awaken The Ancestors) (6:35)
08. Brothers (4:45)
09. Defiance (4:08)
10. Clear The Way (December 13th, 1862) (9:30)

Questo invece l’artwork della release, opera di David Newman-Stump e Roy Young:

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login