Guns N’ Roses: 48enne uccide il socio d’affari sulle note di “Used To Love Her”

Secondo Los Angeles Times, un uomo californiano è stato accusato di aver sparato e ucciso il suo socio d’affari dopo aver bevuto vodka, assunto pillole e durante l’ascolto dei Guns N’ Roses.

Thomas Michael Wilhelm, 48 anni, avrebbe cantato alla sua vittima “I used to love her but I had to kill her“, pezzo del testo di “Used To Love Her” prima di sparargli con la pistola rubata al vicino.
Christine Murray, 35 anni, era un suo partner commerciale.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login