Down The Stone: il release party del nuovo album, “LIfe”

Comunicato stampa:

Festeggiamenti in vista per i Down the Stone, che hanno finalmente annunciato la data della pubblicazione del nuovo album “Life“, in uscita il prossimo 16 dicembre.
Il release party avrà luogo la sera di venerdì, a partire dalle 22, all’Honky Tonky di via Comina a Seregno (MB) e sarà l’occasione per presentare ufficialmente al pubblico il primo full length della band alternative rock lombarda, che lo scorso giugno anticipava il nuovo lavoro discografico con il singolo e videoclip “Walking in my Shoes“.

“Life”, che deve il titolo al brano eponimo di apertura, è stato prodotto e arrangiato da Marco Barusso (Lacuna Coil, Thirty Seconds to Mars, Coldplay) con il quale i Down the Stone hanno suggellato, nel corso di una lunga collaborazione, una crescita artistica significativa:

In questi ultimi due anni e mezzo non abbiamo lavorato solo alla stesura dei brani, ma ci siamo dedicati anche allo studio dei rispettivi strumenti, per perfezionare le nuove tecniche e per trovare il “suono giusto”, in linea con i consigli del nostro produttore.

Da questo lavoro di squadra nasce un full length di undici tracce piuttosto variegate ma accomunate dal taglio hard rock e dal sound potente dei DTS, che a proposito del disco anticipano una piccola sorpresa

Nell’album ci sarà anche una cover molto particolare, rivisitata con il nostro tipico “Stone’s sound”. Non vogliamo svelarvi nulla, ma vi stupirà.

L’appuntamento è quindi per il 16 dicembre all’Honky Tonky di Seregno assieme ai Down the Stone per una serata di puro rock.
L’ingresso è di 3 euro con tessera ACSI (costo 5 euro con validità annuale)

Apertura porte: 21:30
Inizio concerti: 22:00

Opening :Under Static Movement/ Adrenaline Rush/ Jellygoat.

I Down the Stone sono:Lorenzo Ricci (voce e chitarra), Giordano Conti (chitarra), Lorenzo Grassi (basso) e Fabio Catozzi (batteria).

down-the-stone

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login