Deftones: il video del brano “Change (In The House Of Flies)” (Tourist Remix)

Comunicato stampa:

Deftones, band di Sacramento icona dell’alt-metal, pubblicano oggi venerdì 11 dicembre su etichetta Reprise / Warner Records “Black Stallion”, album realizzato con la partecipazione di un ecclettico cast di artisti chiamati a reinterpretare i brani dell’ album capolavoro della band “White Pony” in occasione del suo ventesimo anniversario.

La band presenta inoltre il nuovo video di “Change (In The House Of Flies)” (Tourist Remix).

“Black Stallion” è incluso nell’edizione deluxe “White Pony (20th Anniversary Edition)”Il nuovo album di remix vede la partecipazioni di artisti come Robert Smith dei The Cure, DJ ShadowMike Shinoda dei Linkin Park, Phantogram, lo sperimentato elettronico Squarepusher, il maestro dei beat Clams Casino, il produttore Salva e Blanck Mass, per citarne alcuni. Prima ancora di donare una nuova prospettiva a un album ormai divenuto un classico della storia della musica, “Black Stallion” rappresenta il manifesto definitivo di una band che ha influenzato generi e artisti di ogni estrazione. White Pony / Black Stallion è disponibile in tre formati: 2CD + digital download, disponibile da oggi venerdì 11 dicembre (copertina rossa versione fisica , copertina bianca versione digitale), Limited Edition Deluxe Box Set (4LP + 2CD), disponibile dal 26 febbraio, e Vinyl Box Set (4LP), disponibile dal 16 aprile.

“Black Stallion” apre le porte a una infinità di inesplorate possibilità nel vasto e iconico mondo di “White Pony”Mike Shinoda ha trasformato la classica  “Passenger”Smith ha rielaborato l’intricata “Teenager” in un’affascinante ballad e il duo indie canadese Purity Ring ha riletto a propria immagine “Knife Prty”. I semi per “Black Stallion” sono stati piantati nel 2000 durante la realizzazione di “White Pony”. Ispirati dalle prime opera collegiali di DJ Shadow, inizialmente i Deftones avevano pensato di affidare a lui l’intero remix di “White Pony”. Il piano non andò mai andato in porto… 20 anni dopo Shadow è diventato il cardine del roster che la band ha riunito per “Black Stallion”.

Mentre “White Pony (20th Anniversary Edition)” offre l’opportunità ai Deftones di riflettere sul proprio lascito, la band continua a guardare avanti e ad esplorare nuove possibilità in ambito metal. A settembre i Deftones hanno pubblicato il loro nono album in studio dal titolo “Ohms”, immediatamente accolto con grande clamore sia dai fan che dalla critica. L’album ha debuttato nella Top 5 della classifica Billboard Top 200, diventando il quarto album dei Deftones ad ottenere tale risultato e il sesto ad entrare direttamente nella Top 10. “Black Stallion” è la testimonianza della versatilità della band che celebra il suo passato guardando al futuro.

La band sarà live in Italia per un unico ed imperdibile show martedì 22 giugno 2021 al Sequoie Music Park di Bologna.

BLACK STALLION TRACKLIST:

  1. Feiticeira (Clams Casino remix)
  2. Digital Bath (DJ Shadow remix)
  3. Elite (Blanck Mass remix)
  4. Rx Queen (Salva remix)
  5. Street Carp (Phantogram remix)
  6. Teenager (Robert Smith remix)
  7. Knife Prty (Purity Ring remix)
  8. Korea (Trevor Jackson remix)
  9. Passenger (Mike Shinoda remix)
  10. Change (In the House of Flies) (Tourist remix)
  11. Pink Maggit (Squarepusher remix)

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login