Deep Purple: Arrestato ex contabile, ha rubato alla band 2,5 milioni di euro

2.2 milioni di sterline, 2.87 milioni di dollari o 2,5 milioni di euro? Al cambio “europeo” questa la cifra rubata dall’ex commercialista dei Deep Purple, Dipak Rao, condannato a 6 anni e 4 mesi dopo aver sottratto i danari alla Deep Purple Overseas Ltd e alla HEC Enterprises Ltd. 

Entrmabe le società gestivano i diritti d’autore della band.

Questo quanto riportato da SurreyLive, aggiungendo al danno la beffa: Rao avrebbe perso tutto il “maltolto” dopo averlo investito in quelle che si poi rivelate essere in un secondo momento truffe finanziarie.

A dare il “la” all’indagine una causa intentanta (nel 2016) dall’ex Purple Ritchie Blackmore alle due società sopracitate, denunciando il mancato pagamento di circa 670.000 euro di diritti.

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login