Death To All: tour europeo e una data in Italia a novembre

Si chiamano Death To All, adottano il logo storico dei Death e sono composti quasi esclusivamente da musicisti che hanno fatto parte della band, anche se in vari momenti. Supportati dai tedeschi Obscura e dagli elvetici Darkrise, i Death To All intraprenderanno, il prossimo novembre, un tour europeo, che li porterà anche in Italia per un’unica data al RNR Arena di Romagnano Sesia, dove riproporranno i brani più celebri dei Death.
La band è composta da Sean Reinert (batteria), Paul Masvidal (chitarra) e Steve DiGiorgio (basso), mentre Max Phelps, ultima voce dei Cynic in ordine di tempo, avrà il difficile compito di sostituire Chuck Schuldiner alla voce.
Di seguito i dettagli del tour:

DEATH European Tour 2013

DEATH
OBSCURA
DARKRISE

Nov 11 DE – Hamburg, Grünspan
Nov 12 DK – Aarhus, Voxhall
Nov 13 DE – Berlin, BiNuu
Nov 14 PL – Warsaw, Progresja
Nov 15 PL – Cracov, Kwadrat
Nov 16 AT – Vienna, Szene
Nov 17 CZ – Prague, Nova Chmelnice
Nov 19 IT – Romagnano Sesia, RnR Arena
Nov 20 FR – Colmar, Grillen
Nov 21 DE – Jena, F-Haus
Nov 22 DE – München, Backstage
Nov 23 CH – Zürich, Dynamo
Nov 24 NL – Eindhoven, Distortion Festival
Nov 25 FR – Paris, Trabendo
Nov 26 UK – London, Forum
Nov 27 IR – Dublin, The Academy
Nov 28 UK – Manchester, Sound Control
Nov 29 DE – Essen, Turock
Nov 30 BE – Louvain-la-Neuve, Mass Deathtruction Festival

death to all

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login