Axl: la biografia del leader dei Guns N’ Roses disponibile dal 28 settembre

Comunicato stampa:

Torna finalmente in libreria, aggiornata al 2022, la biografia non autorizzata dedicata al leggendario leader dei Guns N’Roses, Axl Rose. Firmata dal misterioso scrittore neozelandese Ken Paisli, è inserita nella collana Chinaski del Castello Editore.

Nella versione aggiornata, oltre a una ricca sezione fotografica, è documentata la storia recente della band. Dall’interminabile gestazione dell’album “Chinese Democracy” fino alla recente reunion e tour. In particolare i motivi per cui l’ex membro fondatore Izzy Stradlin non ha partecipato al “Not In This Lifetime” tour, i rumors sulla spartizione dei guadagni tra i tre gunners e molto altro ancora. La reunion del 2016, infatti, pare sia il frutto di un delicato impegno diplomatico da parte del bassista Duff McKagan (“Non c’era nessun altro che comunicasse sia con Slash sia con Axl, è stato un buon intermediario”). La mancanza di Izzy, invece, sembra dovuta a problemi economici che Stradlin imputa alla band (“Non volevano dividere il malloppo”).

Frutto di un lungo lavoro di ricerca in cui l’autore ha passato al setaccio dieci libri e oltre cinquecento tra interviste e dichiarazioni rilasciate dal 1986 al 2021, il libro è un’accurata biografia che tratteggia la folle, esaltante vita di Axl Rose, una delle figure più scintillanti e allo stesso tempo controverse nella storia del rock. Uno spaccato rock di una vita unica, sospesa fra genialità e follia, costantemente sull’orlo del baratro ma sempre e comunque in piedi a urlare rabbia dentro un microfono.

Etichetta: Castello Editore




0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login