Nra – Recensione: New Recovery

Le spalle degli NRA, decisamente grosse e abituate alla fatica, serbano una carriera luminosa ed energica nell’ambito del punk-rock olandese. ‘New Recovery’ ha il coraggio e la freschezza di sfidare i più giovani e sprovveduti punk-rockers sul campo milionario da loro stessi creato, vincendo senza grossi problemi e convincendo in tutto: songwriting, registrazione e produzione, linee melodiche e senso della dinamica ci sono tutte. Un certo approccio “nasale” à la Bad Religion e l’evidente passione per riff più vicini al rock’n’roll che all’hardcore rendono gli NRA fortemente personali e riconoscibili. Un senso anthemico diffuso rende il disco scorrevole e piacevolmente dinamico, molto più simile ad un’esposizione lucida ma appassionata che non ad una sfuriata a testa bassa: un motivo in più per apprezzare questi semi-veterani ancora forse sottovalutati.

Voto recensore
7
Etichetta: Gearhead / Goodfellas

Anno: 2001

Tracklist: Tracklist: Damnation / XYZ / Sleep / Script / At 9 / Disfoundation / Cage / Mismatch / Keep Falling / Story / Traitor / Deny Everything / Fix / Math / Choke / Neew Recovery

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi