Nervosa: negli Stati Uniti per registrare il secondo album

Le Nervosa, thrash metal band brasiliana tutta al femminile, ha annunciato che volerà negli Stati Uniti per registrare il secondo album, seguito del disco di debutto “Victim Of Yourself”, uscito nel 2014 per Napalm Records.
La registrazione del nuovo lavoro delle Nervosa si svolgerà presso i The Foundation studio ad Ashland, Oregon, di proprietà di Sylvia Massy (che ha lavorato con band del calibro di Exodus, Red Hot Chili Peppers, System Of A Down e Tool), e ai Norcal Studios con il produttore Brendan Duffey.
Ecco quanto dichiarato dalla bassista e vocalist della band, Fernanda Lira:

“Poter registrare quest’album negli Stati Uniti è un passo importante e un sogno che si realizza! Siamo contente di lavorare con Brendan, un produttore che apprezziamo molto, e ancora più contente di poter registrare le parti di batteria nello studio della grande produttrice Sylvia Massy!”

La Lira ha poi parlato di cosa significhi essere una band tutta al femminile nel mondo del metal:

“Penso che sia un processo. Tra alcuni anni sarà più naturale, perchè vedo sempre più ragazze coinvolte, anche se si tratta di una cosa ancora nuova. Certo, credo che essere delle ragazze abbia aiutato ad attirare l’attenzione, ma la scena metal può essere molto esigente, per cui nessuno ti ascolterà solo per l’etichetta di ‘band thrash metal al femminile’. Aiuta ad avere attenzione, ma non è tutto. Alla fine, quello che conta è la musica.
Essere una band metal di donne in Brasile, che è un paese molto sessista, può essere davvero difficile. All’inizio abbiamo avuto delle difficoltà, perchè c’erano commenti positivi, ma anche commenti negativi. E i commenti negativi erano davvero cattivi. Le persone possono dire un sacco di cazzate, tipo, ‘Riescono a fare degli show solo perchè si sbattono i promoter’ e questo genere di cose. O anche di peggio, ‘Oh, ho sentito che mandano foto di se stesse nude ai promoter’. Riuscite a crederci? Ci puoi ridere sopra, sono commenti davvero stupidi, ma l’importante è non darci peso.”

Nervosa

Ilaria Marra

view all posts

Braccia rubate alla coltivazione di olivi nel Salento, si è trasferita nella terra delle nebbie pavesi per dedicarsi al project management. Quando non istruisce gli ignari colleghi sulle gioie del metal e dei concerti, ama viaggiare, girare per i pub, leggere roba sui vichinghi e fare lunghe chiacchierate con la sua gatta Shin.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi