Motörhead: due date in Italia per la Phil Campbell’s All Starr Band

Comunicato stampa:

Hellfire Booking è orgogliosa di annunciare il ritorno di una leggenda del rock ‘n’ roll per ben due appuntamenti: Phil Campbell’s All Stars Band.
Su Campbell è già stato detto tutto: nato in Pontypridd, Galles, da madre italiana e padre gallese; ha iniziato a suonare la chitarra all’età di 10 anni, ispirato da musicisti come Jimi Hendrix, Black Sabbath, Jimmy Page, Michael Schenker e Todd Rundgren; all’età di 13 anni suonava in modo semi-professionale in una band cabaret nel sud del Galles.
Nel 1984 entra a far parte, dopo la dipartita di Brian Robertson, dei Motörhead; Lemmy aveva infatti svolto delle audizioni per cercare un nuovo chitarrista, e la scelta cadde alla fine su due pretendenti, anche se Kilmister aveva inizialmente deciso di prenderne uno solo, Phil Campbell e Michael Burston.
Il 15 settembre dello stesso anno uscì una delle raccolte più famose del gruppo, “No Remorse“, e da allora, dopo un tour mondiale con la band, Phil è rimasto un membro costante dei Motörhead nonostante i numerosi cambi di formazione, fino a diventare il componente con la permanenza più lunga nella band al fianco di Lemmy.

Durante questi due eventi imperdibili all’insegna dell’energia e del buon sano rock ‘n’ roll potrete assistere ad una grande serata dove verranno proposti i più grandi successi mondiali della storia del rock accompagnati ovviamente dai pezzi dei Motörhead!
Non perdetevi per nulla al mondo questi due appuntamenti storici!

17.01.15 – Interstate Studio 270, Via Costantini 8, Tricesimo (Udine)
Evento Facebook: www.facebook.com/events

18.01.15 – Borderline, Via Vernaccini 7, Pisa
Evento Facebook: www.facebook.com/events

philcampbell

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi