Mortuary Drape: svelano il brano “Rattle Breath” estratto dal nuovo album “Black Mirror

Comunicato stampa:

Dopo l’annuncio del loro nuovo album “Black Mirror“, in uscita il 3 novembre per Peaceville Records, i Mortuary Drape presentano il primo brano estratto, l’oscuro e sinistro “Rattle Breath”.

Il video, creato da Matthew Vickerstaff (Facebook / Instagram), rende omaggio al classico immaginario occulto visto attraverso il filtro dei video nasties. Dal punto di vista musicale, la canzone mette in mostra le acrobazie della chitarra che sono un elemento chiave dei Black Mirror, con l’impennata di licks e sweeps che ci introducono al riff principale della canzone. Affiancato da un basso sferragliante che si muove nelle profondità dell’Heavy Metal, il brano è l’esempio perfetto di ciò che i fan si aspetteranno dalla nuova uscita dei Mortuary Drape.

Black Mirror‘ è il sesto album in studio dei Mortuary Drape, che uscirà il prossimo 3 novembre. Un viaggio incantato e occulto, caratterizzato da passaggi ossessionanti e da un’oscura ma melodica maestria vintage, che riporta alla mente artisti come i Mercyful Fate con le loro inquietanti composizioni e atmosfere di matrice classic metal, sapientemente realizzate con l’inconfondibile iniezione di malvagità della band.

Dal punto di vista lirico, l’album è incentrato su temi di riti magici, eventi reali e incantesimi che si trovano in un mondo parallelo e che ci legano alle nostre vite passate. Entriamo in questo mondo parallelo attraverso il mezzo del Deja Vu. Il fenomeno per cui immagini e azioni che ci sembra di aver già vissuto riaffiorano nella nostra mente. Il vero mistero è scoprire se appartengono davvero a vite passate o sono, in realtà, premonizioni di ciò che accadrà in seguito…

Di seguito la tracklist e l’artwork di copertina dell’album:

  1. Restless Death [06:20]
  2. The Secret Lost [03:25]
  3. Ritual Unction [04:21]
  4. Drowned In Silence [04:43]
  5. Into The Oblivion [03:31]
  6. Rattle Breath [04:31]
  7. Nocturnal Coven [04:08]
  8. Mistress of Sorcerer [05:13]
  9. The Unburied [04:17]
  10. Fading Flowers Spell [04:42]
  11. Black Mirror [03:07]


eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi