Mike Portnoy: “Vorrei suonare la “12 Step Suite” al mio compleanno insieme agli altri Dream Theater”

Sappiamo già di come Mike Portnoy festeggerà il suo cinquantesimo compleanno nel 2017: con un grande concerto nell’ambito della Cruise To The Edge, durante la quale il batterista eseguirà tutta la cosiddetta “12 Step Suite“, l’insieme di brani contenuti in diversi album dei Dreamm Theater e riferiti al percorso di riabilitazione dall’alcol compiuto da Portnoy nel corso degli anni. Ora però Portnoy si spinge oltre ed eprime un ulteriore desiderio da realizzare per il suo compleanno:

Quello che vorrei di più sarebbe suonare la suite insieme ai Dream Theater. Ma loro hanno fatto capire chiaramente che non intendono riunirsi in nessun modo. Quindi, la vita è breve; questo sarà il mio ciinquantesimo compleanno e penso che sia il tempo e il luogo adatti per suonare questa musica. Scrissi tutti e cinque i brani con l’intento di essere eseguite dall’inizio alla fine, e non desidererei altro se non suonarli insieme ai Dream Theater. Ma naturalmente non succederà. Non posso restare seduto ad aspettare una reunion che non ci sarà. Detto questo, gli altri quattro ragazzi dei Dream Theater hanno un invito a raggiungermi durante la crociera. Non c’è nulla che vorrei di più se non che loro fossero lì con me.

Mike Portnoy

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi