AAVV – Recensione: Metalmania 2006 – Edition XX

DVD, live, best of…prodotti da prendere con le pinze, perché spesso e volentieri il filo che divide lo spirito di collezionismo dalla bieca manovra commerciale è veramente sottile.

Talvolta però, capita di imbattersi in testimonianze validissime come questo ‘Metalmania 2006’, excursus sul festival polacco, una delle kermesse più popolari e longeve (ben ventuno edizioni) dell’Europa Centrale.

Il lavoro è diviso in due supporti. Il primo è un DVD che contiene alcune delle esibizioni dal palco principale, tra le quali spiccano gli splendidi show degli Hieronymus Bosch (extreme prog band a metà strada tra gli Abstract Algebra e i Death dell’ultimo periodo), di Nevermore, Moonspell e ancora dei britannici Anathema, accompagnati per l’occasione da una sezione d’archi. Oltre ai video musicali (ottime tra l’altro le riprese) troveremo interviste con le band, varie foto e la loro biografia. Nella confezione è presente anche un CD audio che raccoglie gli show delle band (si passi questo termine) “minori” ed emergenti tenutisi sul palco laterale. Interessante qui quanto offerto dagli Shadowland, dagli epici Suidakra e ancora dai gotici Beseech.

Una manifestazione musicale per tutti i gusti e fotografata molto bene. La visione e l’ascolto scorrono piacevolmente e sarà anche interessante poter scoprire delle realtà recenti.

Voto recensore
7
Etichetta: Metalmind / Andromeda

Anno: 2007

Tracklist: DVD:
01.Vesania - Marduke’s Mazemerising
02.Hieronymus Bosh - The Apogee
03.Hieronymus Bosch – Blind Window Stare
04.Hunter – Plytki Dolek
05.1349 – Nathicana
06.1349 – Chasing Dragons
07.1349 – Satanic Propaganda
08.Acid Drinkers – Life Hurts More Than Death
09.Acid Drinkers – Human Bazooka
10.Acid Drinkers – I F**k The Violence
11.Nevermore – Final Product
12.Nevermore – The Heart Collector
13.Nevermore – Enemies Of Reality
14.Moonspell – Wolfshade
15.Moonspell – Opium
16.Moonspell – Awake
17.Anathema – Balance
18.Anathema - Closer
19.Anathema – A Natural Disaster
20.Therion – Seven Secrets Of The Sphinx
21.Therion – Asgard
22.Therion – Siren Of The Woods

CD:
Belphegor – Seyn Todt In Schwarz
02.Shadows Land – The Energy Of Masses
03.Antigama – The View
04.Totem – Thrash The South
05.Corruption – 99% Of Evil
06.The No-Mads – Mercyful Hate
07.Archeon – Prayer
08.Centinex – Victorious Dawn Rising
09.Suidakra – The IXth Legion
10.Misanthrope – The Stud Farm Of Amazones
11.Beseech – Innerlane
12.The Old Dead Tree – Out Of Breath

andrea.sacchi

view all posts

Poser di professione, è in realtà un darkettone che nel tempo libero ascolta black metal, doom e gothic, i generi che recensisce su Metallus. Non essendo molto trve, adora ballare la new wave e andare al mare. Ha un debole per la piadina crudo e squacquerone, è rimasto fermo ai 16-bit e preferisce di gran lunga il vinile al digitale.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi