Metallus.it

Machine Head: nuova label e subito in studio per il nuovo album

C’è voluto oltre un anno, ma alla fine ce l’hanno fatta. I Machine Head firmano per la Nuclear Blast Entertainment, capeggiata dal guru Monte Conner che conosce molto bene la band californiana, avendone seguito il percorso musicale quando Robb Flynn e compagni militavano nelle fila della Roadrunner.
Soddisfazione da ambo le parti. Conner considera i Machine Head uno dei gruppi più influenti nella storia del metal, una sorta di “buon vino“, in quanto più passa il tempo e maggiore diventa la loro abilità nella scrittura.
Il leader Flynn ringrazia Conner soprattutto per aver creduto nelle potenzialità della band per 20 anni. “Siamo orgogliosi di lavorare di nuovo con lui”, ha detto.
Si apre così una “nuova” fase per i Machine Head che torneranno in studio alla fine di ottobre per cominciare a registrare l’ottavo album che uscirà nei primi mesi del 2014.

Exit mobile version