Luppolo In Rock 2023: annunciati Crashdïet e Cripple Bastards

Comunicato stampa:

Continua a crescere il cartellone del Luppolo in Rock 2023 con l’annuncio di altre due band: gli svedesi Crashdïet e la storica formazione italiana dei Cripple Bastards.

Gruppi che si aggiungono a quelli precedentemente presentati, Carcass e H.E.A.T., cominciando così a delineare la line up dell’edizione 2023 che si terrà dal 21 al 23 Luglio presso il Parco delle Colonie Padane a Cremona.

I Crashdïet nascono in Svezia nel 2000 e si affermano subito nel panorama musicale internazionale grazie a un indimenticabile album d’esordio “Rest In Slave”. Attraversano anche periodi bui, come la scomparsa del cantante e fondatore Dave Lepard, da cui però sono sempre riusciti a ripartire. Il loro stile è dichiaratamente ispirato ai gruppi rock degli Anni ’80 come Guns N’ Roses, Kiss e Skid Row, con l’aggiunta di elementi Punk, e li ha resi un nome significativo nel revival dei generi Sleaze e Glam.

I Cripple Bastards, storica band italiana nata ad Asti nel 1988, ma con radici anche cremonesi, hanno un solo aggettivo con cui poterli definire: brutali. Attraverso questa cifra stilistica il gruppo in oltre trent’anni di carriera ha pubblicato decine di album ed Ep capisaldi del genere Grindcore. Girano il mondo, dal Giappone agli Stati Uniti, con i loro live devastanti condividendo il palco con mostri sacri del genere come i Napalm Death.

Per il Festival sono in vendita un numero limitato di abbonamenti per i 3 giorni di concerti al prezzo speciale di 89,00 euro.

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi