Luppolo In Rock: le foto del Day 3 con Testament, Exodus e altri

Per la terza e ultima giornata del Luppolo In Rock, il copione si ripete più o meno analogo a quello dei giorni precedenti, a parte per quanto riguarda il genere musicale prevalente, il thrash vecchia scuola nelle sue varie sfaccettature. Di questa giornata, a parte il gran caldo e un aumento esponenziale delle presenze, fa piacere raccontare un piccolo aneddoto. Durante l’esibizione dei Testament, che come è facile immaginare sono headliner, la security, per motivi che non abbiamo capito, fa allontanare dall’area concerti un ragazzo fra le prime file. Chuck Billy se ne accorge e, prima di iniziare il brano successivo, chiama a gran voce l’attenzione della sicurezza e chiede che il ragazzo venga riammesso nell’area concerti, perché “Nessuno deve essere mandato via da un concerto dei Testament“. Un bell’esempio di legame con i propri fan, senza che nessuno si faccia male, è ovvio. Prima di loro si esibiscono due capisaldi del metal di casa nostra, che rispondono al nome di Skanners ed Extrema, e altri due capisaldi del thrash della Bay Area, autori di altrettanti live di livello altissimo, Heathen ed Exodus.

SKANNERS

EXTREMA

HEATHEN

EXODUS

TESTAMENT

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login