Pride Of Lions – Recensione: Live In Belgium (CD/DVD)

Due album in studio potrebbero sembrare pochi per giustificare l’uscita di un live album, eppure ci troviamo di fronte ad una delle eccezioni a questa regola non scritta: la testimonianza resa da ‘Live In Belgium’, infatti, è interessante soprattutto nell’ottica di uan riprova del valore assoluto di Toby Hitchcock, sempre più convincente nel dosare e sfumare la propria voce al servizio di pezzi scritti da uno dei più grandi compositori di brani di sano ed accattivante hard rock melodico.

La scaletta del concerto è un susseguirsi di pezzi da urlo, fra classici dei Survivor e futuri classici targati Pride Of Lions. La carica di emotività e tangibile, tanto nella versione CD quanto in quella DVD, ma la band dimostra di avere anche tanta energia da trasmettere al pubblico, spazzando via in un colpo solo i tanti dubbi sul fatto che i Pride Of Lions non fossero altro che uno dei tanti progetti da studio messi in piedi in questi ultimi anni. Fra i pezzi più riusciti, in ordine sparso, ‘Gone’, ‘I Can’t Hold Back’, ‘Sound Of Home’ e ‘Black Ribbons’, mentre è da brividi la riproposizione della splendida ‘The Search Is Over’. Lungo tutto l’arco del concerto, l’alchimia delle voci di Jim Peterik e Toby Hitchcock si realizza nella maniera migliore, dopo le pur convincenti prove in studio.

Preziosissimo anche il CD contenente le bonus track, quasi tutte di grandissima qualità: da segnalare in particolare le ottime ballad (sono ben tre) ‘Stand By You’, con Toby Hitchcock ancora sugli scudi, la rilassata ‘Surrender To The Night’ e ‘Feels Like Another Planet’, queste ultime due solo per tastiere e voce. Particolare la più oscura ‘Dark Angel’, con la quale i Pride Of Lions dimostrano grande versatilità. Il capolavoro è la già nota e precedentemente citata ‘Black Ribbons’, pezzo semplicemente strepitoso uscito finora soltanto nell’omonimo EP.

Fra le cartucce in più presenti nel DVD, lo speciale registrato per Rock TV, dal quale peraltro misteriosamente non sono stati tolti gli inserti pubblicitari, ma che rimane pur sempre interessante nel suo mescolare aneddoti e versioni acustiche improvvisate in studio dai disponibilissimi Peterik e Hitchcock.

Un prodotto eccellente, quindi, che si avvale di numerose buone ragioni per l’acquisto sia in CD che in DVD.

Voto recensore
8
Etichetta: Frontiers

Anno: 2006

Tracklist: CD 1 (Concert)

01. It's Criminal
02. Gone
03. Sound Of Home
04. Man Behind The Mask
05. The Search Is Over
06. Music And Me
07. Vehicle
08. The Courage To Love Somebody
09. Black Ribbons (Voices Of The World)
10. Unbreakable
11. What Kind Of Fool
12. I Can't Hold Back
13. The Gift Of Song
14. Eye Of The Tiger

CD 2 (Bonus studio tracks)

01. Reckless Love
02. Stand By You
03. So Deadly
04. Surrender To The Night
05. Dark Angel
06. Black Ribbons (Voices Of The World)
07. Feels Like Another Planet

giovanni.barbo

view all posts

Appassionato di cinema americano indipendente e narrativa americana postmoderna, tra un film dei fratelli Coen e un libro di D.F.Wallace ama perdersi nelle melodie zuccherose di AOR, pomp rock, WestCoast e dintorni. Con qualche gustosa divagazione.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi