L.A. Guns/Wasp: morto l’ex batterista Steve Riley

L’ex batterista degli L.A. GUNS e W.A.S.P Steve Riley è morto all’età di 67 anni.

La notizia della morte di Riley è stata riportata per la prima volta da Metal Sludge ed è stata confermata dal suo amico di lunga data Jason Green, che ha condiviso un nuovo video sul suo canale YouTube, Waste Some Time With Jason Green, in cui ha affermato che Riley aveva sofferto di vari problemi di salute prima della sua morte.

Una fonte vicina a Riley ha detto a Metal Sludge che il batterista è morto ieri (giovedì 26 ottobre) dopo essere stato recentemente ricoverato in ospedale. Negli ultimi mesi aveva utilizzato anche un bastone per camminare.

Riley è stato il batterista degli W.A.S.P. nei primi quattro album e tour mondiali dal 1983 al 1987. Dopo aver lasciato gli W.A.S.P. nel 1987, Riley si è unito agli L.A. GUNS e con loro ha suonato negli album di maggior successo commerciale della band.

Il mese scorso, i RILEY’S L.A. GUNS (la sua band attuale) hanno pubblicato un nuovo singolo, “The Dark Horse“, tramite Golden Robot Records. La traccia doveva apparire nel prossimo album omonimo del gruppo, previsto per l’inizio del 2024.

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi