Joe Lynn Turner: a Genova per il premio Legend of Rock – Best Voice

Comunicato stampa:

Un cantante statunitense, considerato uno delle più grandi e poliedriche voci della storia del rock, fa ritorno in Italia: si tratta di Joe Lynn Turner, cantante solista ma anche voce dei Deep Purple e dei Rainbow, torna in Italia per partecipare al FIM – Fiera Internazionale della Musica, in programma dal 15 al 17 maggio alla Fiera di Genova, e ritirare il premio Legend of Rock – Best Voice, riconoscimento di cui era stato insignito lo scorso anno il cantante Bobby Kimball.

Verso la fine degli anni ’70 Joe Lynn Turner esordisce con i Fandango, gruppo hard rock che ebbe un discreto successo e che fece notare il giovane cantante a Ritchie Blackmore, che nel 1980 lo porterà con sé nei Rainbow: la band, pur suonando principalmente hard rock e heavy metal, amava profondamente la musica classica e ha ispirato la produzione progressive metal degli anni successivi. Blackmore contribuisce allo scioglimento dei Rainbow per riunirsi nel 1983 coi Deep Purple, mentre Turner inizia un nuovo percorso da solista con l’album Rescue You, imponendosi come uno dei maggiori esponenti dell’AOR, l’Album Oriented Rock: non un vero e proprio genere musicale, piuttosto la tendenza dei programmatori radiofonici a far ascoltare la musica hard rock e metal con maggiore orecchiabilità e potere commerciale, come gli Aerosmith, Bon Jovi, i Toto.

La sua strada è destinata però a incontrare quella dei Deep Purple: dopo l’allontanamento di Ian Gillan, è Turner a prendere il testimone e la sua voce, incisa nell’album Slaves & Masters del 1990, si fonde con un mix di atmosfere classiche dei DP e ritmi più familiari a Joe, quelli AOR. Il dopo Deep Purple è per Turner la riscoperta della propria carriera solista e l’inizio di nuove e proficue collaborazioni: in quasi quarant’anni di carriera vanta collaborazioni con due interpreti straordinarie come Cher e Bonnie Tyler, con il virtuoso chitarrista svedese Yngwie Malmsteen, e ancora con Billy Joel, Glenn Hughes, Lee Aaron, Riot, TNT, oltre ad una ricca carriera come solista. Joe Lynn Turner non ha nessuna intenzione di abbandonare il microfono: attualmente è il frontman dei Rated X, il cui omonimo album è uscito nel novembre 2014.

Venerdì 15 Maggio Joe Lynn Turner salirà sul palco verde del FIM, quest’anno dedicato non solo alla musica progressive ma anche all’hard e all’heavy metal, per proporre brani celeberrimi e pezzi del suo repertorio, accompagnato dalla sua straordinaria voce: un viaggio nella storia del rock americano di ieri e di oggi.

Per informazioni: www.fimfiera.it | Info Line: +39 010 86 06 461 | mail: press@fimfiera.it

Joe Lynn Turner

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi