Joe Bonamassa: rilasciato  il video di “If Heartaches Were Nickels” con l’orchestra

Il virtuoso del blues-rock Joe Bonamassa annuncia l’uscita del suo ultimo singolo, “If Heartaches Were Nickels“, registrato dal vivo al leggendario Hollywood Bowl. Questa toccante interpretazione, presente nel prossimo album e film di BonamassaLive at the Hollywood Bowl with Orchestra“, respira nuova vita in uno dei suoi primi classici dal suo album di debutto del 2000 “A New Day Yesterday“. La performance, arricchita da un’orchestra di 40 elementi, cattura la grandiosità dello spettacolo dal vivo di Bonamassa ed eleva la canzone, evidenziando la sua capacità unica di fondere profonde influenze blues. con vigore roccioso.

L’interpretazione di Bonamassa di “If Heartaches Were Nickels” ha ricevuto il plauso della critica e ha contribuito a stabilire la sua reputazione di formidabile talento nel genere blues. Scritta originariamente da Warren Haynes e coverizzata da Kenny Neal, la canzone rimane una traccia di spicco nella discografia di Bonamassa, spesso elogiata per la sua profondità emotiva e brillantezza tecnica. Questo singolo segue l’uscita del singolo più recente dell’album “Ball Peen Hammer“, continuando a mostrare il viaggio musicale di Bonamassa e i suoi contributi al genere blues-rock. In uscita il 21 giugno in CD/DVD, CD/BR, vinile speciale a colori da 2 LP. (180 grammi) e formati digitali, “Live at the Hollywood Bowl With Orchestra” continua la celebrazione del viaggio musicale di Bonamassa e dei suoi contributi al genere blues-rock.

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi