Iron Maiden: grossa campagna anti bagarinaggio e secondary ticketing

Gli Iron Maiden hanno annunciato una grossa campagna per proteggere i fans dal lucro che nasce dal bagarinaggio e i dai siti web di secondary ticketing.

Il manager Rod Smallwood spiega:

Non vogliamo che i fans vengano fregati con biglietti contraffatti o che si trovino a pagare cifre esagerate su questi siti web. Il fenomeno ora affligge il Regno Unito più di qualsiasi altro paese. Pensiamo che la strada ideale sia implementare la vendita di biglietti digitali. Questo è stato confermato con il successo negli show di Londra nel 2013 e in tutti i nostri tour in Nord America fin dal 2010. Questa semplice procedura minimizza la rivendita di biglietti e riduce la frode dovendo presentare il titolare del biglietto all’ingresso. Abbiamo lavorato con i nostri promoter inglesi di Live Nation e Ticketmaster per poter usufruire di questo sistema paperless in tutti i luoghi in Inghilterra in cui suoneremo nel 2017. Attueremo inoltre una serie di misure che permettato ai nostri fans di accedere ai biglietti nel modo più semplice, sicuro e al giusto prezzo.

Di seguito le azioni che verranno attuate nel 2017:

– Assicurarsi che ogni sede in cui avrà luogo il concerto disporrà di un sistema paperless, sia al 100% che parziale

– Lavorare in cooperazione con Live Nation e Ticketmaster, biglietti paperless indicano che l’acquirente dovrà   presentare la propria carta di credito e identificativo fotografico all’ingresso

– Decidere condizioni di vendita per la quale i biglietti non siano rivendibili. Fare del nostro meglio, in cooperazione con Live Nation e Ticketmaster, per evitare che siti di secondary ticketing possano vendere biglietti e invalidarli.

– Limitare un massimo di acquisto di 4 biglietti per persona a concerto.

– Utilizzare il nome dell’acquirente sugli eventuali biglietti cartacei e richiedere l’identificativo all’ingresso.

– Creare un team che monitorizzi in tempo reale le prevendite esclusive sul sito IRON MAIDEN Fan Club, qualsiasi altra prevendita sospetta sarà segnalata e indagata.

– Creare un team di supporto ai clienti in modo da risolvere ogni legittimo problema dei fans.

– Essere a conoscenza dei metodi illegali di infiltrazione così da poter cancellare il loro inventario biglietti. Questo soprattutto rispetto i sistemi automatizzati i quali garantiscono un grande acquisto di biglietti a discapito dei fans.

– Rinforzare il messaggio che acquistando un biglietto da un venditore non autorizzato sarà invalidato o contraffatto. Non diventare una vittima.

Per approfondire l’argomento vi rimandiamo al nostro speciale:
Secondary Ticketing / Prevendite – Se ci tenete alla musica live, statevene a casa

Iron Maiden_Mediolanum Forum_Milano_220716_Mairo Cinquetti-4

Roberto Banfi

view all posts

Punk n roller con ispirazioni gotiche e tracce persistenti di untrue heavy metal, tra Billy Holiday e gli Einsturzende Neubauten sono incappato casualmente negli Iron Maiden. Sogno una collaborazione tra Varg Vikernes e Paolo Brosio. Citazione preferita: ""Il mio dio è più forte"" (Conan il barbaro).

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi