Invictus: “Unstoppable”, il debutto del progetto solista del frontman di Kataklysm/Ex Deo Maurizio Iacono a settembre su MNRK Heavy, un brano on line

Comunicato stampa:

Gli INVICTUS, il nuovo progetto solista di Maurizio Iacono, pubblicheranno l’album di debutto, “Unstoppable”, il 23 settembre su MNRK Heavy. Oggi vengono svelati copertina, tracklist e preordini.
Ben noto come cantante dei Kataklysm e degli Ex Deo, capo dell’Hard Impact Artist Management, fondatore del Distortion Music Group e comproprietario dell’agenzia di booking hard-and-heavy Continental Touring, con la sua ultima creazione Iacono offre nuovi livelli dinamici di pesantezza e melodia. Epiteto latino di varie divinità romane, “Invictus” significa “non vinto” o “invincibile”, un tema presente in tutta l’ultima produzione di Iacono. Le undici canzoni che compongono “Unstoppable” offrono una visione risoluta di uno spirito infrangibile, esaminato attraverso la lente di una musica heavy ambiziosa e senza fronzoli. Iacono ha realizzato la sua visione insieme al collaboratore di lunga data J-F Dagenais (chitarrista dei Kataklysm e degli Ex Deo) e al produttore/compositore principale Chris Clancy (Mutiny Within). Il potente batterista Jeramie Kling (Venom Inc., Inhuman Condition) ha completato il disco con una performance straordinaria. Iacono ha conosciuto Clancy, che spesso lavora al fianco di Colin Richardson e Andy Sneap, durante la realizzazione del quattordicesimo album dei KataklysmUnconquered” (2020). “Chris è un eccellente compositore e cantante con molto talento“, dice Maurizio. “Abbiamo molto in comune per quanto riguarda i nostri gusti musicali“.

Il video del primo singolo “Exiled”, diretto da David Brodsky (Cannibal Corpse, Goatwhore, Clutch), può essere visto di seguito:

Il suono degli INVICTUS risuona profondamente con tutti coloro che si sono forgiati nel fuoco degli ostacoli della vita. Concepito come un’analisi risoluta di furia e determinazione, gli INVICTUS esplorano le profondità della lotta, della frustrazione e della perseveranza che hanno trasformato Iacono nell’uomo che è oggi.

Iacono dichiara: “Oggi pubblichiamo l’anteprima di un disco a cui abbiamo lavorato molto duramente. Il primo singolo ‘Exiled‘ ha un grande inizio e una grande fine che tocca molti elementi che questo album rappresenta. Tutta la mia carriera è stata incentrata sul superamento degli ostacoli e sul raggiungimento della luce rimanendo fedele a me stesso. Questo è un progetto che, indipendentemente dal risultato, doveva essere realizzato per la mia anima. Sono molto onorato di aver avuto Chris Clancy, J-F Dagenais e Jeramie Kling al mio fianco in questa nuova impresa. ‘Unstoppable’ è la porta d’accesso all’autoconservazione e alla perseveranza e spero che vi piaccia!“.

Clancy aggiunge: “Sono stato davvero onorato che Maurizio mi abbia contattato e mi abbia chiesto di far parte di tutto quando ha deciso che era arrivato il momento di fare un progetto da solista. Non mi capita spesso di essere coinvolto così pesantemente nella scrittura e nel lavoro a fianco di persone che stimo, quindi ho colto al volo l’occasione. Abbiamo messo insieme alcune idee e ogni cosa ha funzionato. Non potevo credere alla facilità con cui tutto è andato al suo posto; ogni nostra idea ha funzionato e ha alimentato un’altra idea. La musica è andata di bene in meglio e non mi sono mai divertito così tanto. Penso che la musica sia assolutamente brutale, con una buona dose di momenti anthemici sparsi in tutto il disco. ‘Exiled‘ è un esempio perfetto di ciò che questo album rappresenta. È tutto ciò che avrei voluto sentire da una band per anni e sono entusiasta di farne parte“.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi