Extreme Noise Terror: “Being And Nothing” – Intervista alla band

Being and Nothing‘: un ritorno davvero in grande stile per un gruppo fondamentale dell’estremismo sonico.

“Ci sentiamo in grande forma, come sul punto di decollare. Stiamo creando del rumore che ci piace molto!”, continua ridendo Butcher, chitarrista della formazione. “C’era un’ottima atmosfera in studio, abbiamo avuto a disposizione tutto quello che ci serviva per tornare a far quello che amiamo di più, la musica estrema”.

La nuova etichetta sembra davvero attiva nel curare, oltre alla scelta dei gruppi, le scelte promozionali… “La Candlelight è rinata e ora sta diventando un’ottima etichetta davvero. Se sommiamo il fatto che anche la nostra line-up è pesantemente rivoluzionata capirai che ‘Being And Nothing’ rappresenta davvero un nuovo punto di partenza per noi”.

Avete scelto comunque di rimanere molto classici, almeno a livello superficiale, non ci sono grosse rotture dei canoni della musica estrema. “E’ quello che ci piace suonare, veniamo dalla scena estrema e ad essa ci rivolgiamo, però all’interno del nostro suono riconoscerai grindcore, deathmetal, hardcore e forse anche black metal, dato che Gian proviene dai Cradle Of Filth. E’ una sorta di blend di tutte le discipline estreme, e abbiamo curato al meglio la produzione perchè tutto risaltasse nel modo adatto. Credo che il nostro nuovo disco sia adatto a chiunque sia fan dei generi di cui parlavo prima, senza grosse distinzioni”.

La cosa particolare e positiva è che nulla all’interno del disco suona “vecchio” o “datato”, è un effetto ottenuto consapevolmente? “Decisamente si. Non è una cosa che riguarda solo la produzione, ma soprattutto il modo di suonare in particolare chitarra e batteria, stando attenti ce ne si può accorgere, è una sorta di “modern groove” inserito in un contesto grind”.

Da quello che si è detto finora, immagino sarete anche fan della musica estrema. Quali sono i vostri ascolti preferiti? “Un sacco di roba della Relapse, in particolare i Nile. Poi i Cryptopsy, il nuovo corso dei Cannibal Corpse e senza dubbio anche le ultime evoluzioni degli Emperor”.

Quando vi si vedrà dal vivo? “In Settembre faremo un co-headlining tour insieme agli Zyklon, credo passeremo anche in Italia”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login