Incantation: tornano in casa Relapse; nuovo album in estate

La Relapse Records ha annunciato che gli Incantation – storica band death metal – hanno firmato nuovamente un contratto con l’etichetta.

La band sta attualmente registrando il prossimo full-lenght negli Incantation studios di Johnstown, PA. L?album sarà missato e masterizzato da Dan Swano (Bloodbath, Asphyx, Dark Funeral) e dovrebbe essere pronto per la fine di febbraio per una pubblicazione nel corso dell’estate.

Kyle Severn ha commentato:

Il 2016 ha avuto un ottimo inizio per gli Incantation. Siamo estremamente felici di essere tornati a far parte della Relapse Family. Ci siamo stati un quarto di secolo fa, quando gli Incantation e la Relapse erano agli esordi delle loro carriera. Ora possiamo chiudere il cerchio e pubblicare il nostro decimo album con loro è veramente sorprendente e non vediamo l’ora di pubblicarlo e di suonarlo dal vivo verso la fine dell’anno!

John McEntee ha aggiunto:

Sì, è vero, siamo tornati con la Relapse Records. Nel corso degli ultimi 8 anni abbiamo lavorato su vari progetti con grandi risultati. E’ impressionante iniziare un nuovo capitolo della band tornando alle nostre origini e lavorando con l’etichetta che ha creduto in noi fin dal 1990, quando eravamo ancora una band che produceva demo. E’ fantastico lavorare con un’etichetta che crede ancora in noi nel 2016 e che crede ancora nella perseveranza del vero death metal!

Incantation

 

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi