Holy Mother – Recensione: Face This Burn

Dopo quasi vent’anni da “Agoraphobia” tornano a pubblicare un album gli Holy Mother di Mike Tirelli e James Harris, e ci propongono un album di un buon Hard Rock in molti punti tendente al Metal Classico.

Il disco parte subito con l’acceleratore pigiato fino in fondo, con “Face This Burn” un bel pezzo classico ma per nulla scontato che ci farà sicuramente muovere la testa, segue “Love Is Dead” leggermente meno aggressiva ma comunque altrettanto coinvolgente.

Riprendiamo il fiato con ”Legends”, un pezzo un po’ più lento, moderno e molto vario, da godersi un bell’assolo di chitarra e l’ottima prova alla voce, sempre su una simile lunghezza d’onda “No Death Reborn” ma il pezzo è un po’ meno incisivo e coinvolgente ma comunque orecchiabile.“The Truth” è un classicissimo pezzo Hard Rock moderno che alterna parti più ritmate a begli stacchi di chitarra.

La parte centrale dell’album è leggermente meno convincente: “Prince Of The Garden” è un pezzo un po’ anonimo che si riprende solo per un bell’assolo centrale, acceleriamo un po’ con “Wake Up America”, brano decisamente anni 80 ma non incisivo e “Mesmerized By Hate” canzone con uno stile decisamente moderno ma non troppo coinvolgente.

Nella fase finale l’album si riprende alla grande con “Today” a mio parere il pezzo più coinvolgente dell’album per poi chiudere con “The River” una traccia bella compatta e aggressiva e la finale Superstar un bel lentone che riesce a coinvolgere senza essere melenso.

Alla fine, malgrado qualche pezzo leggermente più debole, gli Holy Mother confezionano un gran bell’album senza la pretesa di innovazione ma citando con sapienza senza essere troppo palesi, la sensazione costante non è di copia, ma di citazione perché è vero che abbiamo la percezione di già sentito ma senza mai riuscire ad individuare con chiarezza la fonte.

 

Etichetta: Massacre Records

Anno: 2020

Tracklist: 01. Face This Burn 02. Love Is Dead 03. Legends 04. No Death Reborn 05. The Truth 06. Prince Of The Garden 07. Wake Up America 08. Mesmerized By Hate 09. Today 10. The River 11. Superstar
Sito Web: https://www.facebook.com/holymotherband

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi