Guns N’ Roses: arrestati 30 fan durante il loro ultimo concerto

La reunion dei Guns N’ Roses e i concerti che la premiata ditta Axl Rose/Slash sono, senza ombra di dubbio, uno degli eventi più importanti di questo 2016. Il Not In This Lifetime, infatti, ha riportato sullo stesso palco, oltre al rosso cantante e il riccioluto chitarrista anche lo storico bassista Duff McKagan, e, solo nelle recenti date, anche il batterista Steven Adler.

Durante l’ultima tappa della tournee, purtroppo, il nome della band è tornato alla ribalta per uno spiacevoli episodio verificatosi presso il MetLife Stadium nel New Jersey. La polizia locale, infatti, ha arrestato ben 30 persone con diverse imputazioni. Le accuse spaziano dalla condotta disordinata, resistenza all’arresto, possesso di droga e alte violazioni che prevedono anche aggressione a ufficiale di polizia. Al momento le persone sono ancora in stato di fermo.

Non c’è altro da aggiungere. Decisamente un concerto movimentato.

Guns N' Roses Coachella

Pasquale Gennarelli

view all posts

"L'arte per amore dell'arte". La passione che brucia dentro il suo cuore ad animare la vita di questo fumetallaro. Come un moderno Ulisse è curioso e temerario, si muove tra le varie forme di comunicazione e non sfugge al confronto. Scrive di Metal, di Fumetto, di Arte, Cinema e Videogame. Ah, è inutile che la cerchiate, la Kryptonite non ha alcun effetto su di lui.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi