Genere: Street Rock

Buckcherry – Recensione: Hellbound

Da pochi giorni è iniziata l’estate e con essa la voglia di vacanze, di mare, divertimento, feste tra gli amici, momenti di spensieratezza e di aggregazione. Purtroppo con il covid ancora incombente sulle nostre teste, queste semplici attività vengono vissute con cautela e non con la leggerezza e...

L.a. Guns – Recensione: Renegades

Gli L.A. Guns sono sicuramente una delle band che hanno maggiormente incarnato lo spirito del rock’n’roll e fra i più grandi esponenti dello sleaze rock provenienti dal Sunset Strip. Purtroppo sono anche quelli che hanno raccolto di meno rispetto ai colleghi più illustri quali Motley Crue e Guns...

Michael Monroe – Recensione: One Man Gang

“One Man Gang” è il nuovo album in studio di Michael Monroe, il frontman dei mitici e sottovalutati Hanoi Rocks  che dopo quattro anni dal valido “Blackout States” ritorna con dodici  composizioni all’insegna del più dirompente street rock contaminato a dovere dall’irruenza del punk proveniente dalla grande mela...

Blackrain – Recensione: Dying Breed

A tre anni di distanza dal valido “Released” ritroviamo in pista i francesi BlackRain con  un nuovo album intitolato “Dying Breed” il loro sesto lavoro in studio. Il gruppo questa volta ha composto e registrato il disco in Svezia, dove Swan, il frontman risiede in modo permanente. Attorniati dalla...

Buckcherry – Recensione: Warpaint

Pochi giorni fa abbiamo avuto modo di vedere i Buckcherry sui palchi italiani per l’unica data dal vivo al Rock Planet di Pinarella di Cervia. Ora finalmente possiamo ascoltare il nuovo lavoro, l’ottavo della formazione californiana che si è avvalsa nuovamente del produttore Mike Plotnikoff (Halestorm, All That...

Salty Dog – Recensione: Lost Treasure

I Salty Dog sono una band di sleaze metal che si è formata a Los Angeles nel lontano 1986 caratterizzata da un cantato molto zeppeliniano ben amalgamato al loro stile dalla forte impronta bluesy. Il gruppo nasce per volontà di Michael Hannon (basso), Khurt Maier (batteria) e Scott...

L.a. Guns – Recensione: Made In Milan

Un’esibizione esaltante, come quella tenuta dagli L.A. Guns al mai troppo lodato Frontiers Festival l’anno scorso, meritava senza ombra di dubbio di ricevere una pubblicazione ufficiale. Ed ecco che, come accaduto già per altre band, il documento arriva bello fresco sui nostri impianti audiovideo. Che dire, chiunque abbia...