Genere: Progressive

Leviathan – Recensione: Heartquake/Redux

Negli anni ’80 il prog rock aveva avuto una seconda vita col movimento, nato in Inghilterra, del cosiddetto New Prog, che rivisitava in chiave attualizzata (ovviamente rispetto ai tempi) la lezione dei seventies, producendo band che, in alcuni casi, sarebbero state particolarmente significative, durando anche nel tempo. Quel...

Røsenkreütz – Recensione: Divide Et Impera

Dopo sei anni dall’eccellente debutto “Back To The Stars” (qui la recensione: https://www.metallus.it/recensioni/recensione-back-to-the-stars/) tornano i veronesi Røsenkreütz col loro nuovo lavoro, sempre frutto del mastermind Fabio Serra, chitarrista, compositore, arrangiatore, produttore e molto altro. La formazione, oltre al quintetto originale (assieme a Serra ritroviamo Massimo Piubelli alla voce, Carlo...