Genere: Progressive Metalcore

After The Burial – Recensione: Dig Deep

Quinto album, quarto su Sumerian Records, per gli After The Burial, gruppo metalcore/djent che giunge a questo nuovo traguardo dopo la tragedia dell’anno scorso relativa all’ex chitarrista Justin Lowe: nove pezzi per esorcizzare il tutto e procedere guardando avanti, questo è “Dig Deep”. La partenza con “Collapse” è...

Novelists – Recensione: Souvenirs

Hanno due anime i francesi Novelists che emergono in maniera evidente in questo “Souvenirs”, debut album pubblicato tramite l’etichetta Arising Empire. La loro proposta, infatti, è un giusto mix di Progressive Metal e Metalcore in cui l’una abbraccia l’altra in un equilibrio formale e compositivo difficile da abbinare...