Genere: Power Metal

Powerwolf – Recensione: Interludium 

Arriviamo un po’ in ritardo con la recensione dell’ultima fatica dei Powerwolf, anche perché, a dirla tutta, questo album è da considerarsi un vero e proprio interludio tra l’ottimo “Call Of The Wild” precedente e il prossimo album. Il lavoro nella sua interezza è composto da tre dischi....

Evermore – Recensione: In Memoriam

A distanza di due anni dall’album di debutto “Court of the Tyrant King”, tornano (una volta si diceva a far parlare di sé) gli Evermore, formazione svedese che, se da un lato si ispira senza farne troppo mistero a Avantasia, Edguy, Judas Priest, Stratovarius, Nocturnal Rites e Europe,...

Excalion – Recensione: Once Upon A Time

Benchè difficilmente si possano prendere ad esempio per originalità e slancio creativo (“una melodic – power metal band tanto competente quanto prevedibile”, bollavamo impietosi e senza giri di parole nel 2007), i finlandesi Excalion sono stati comunque protagonisti di una storia discografica che, a partire dalla pubblicazione di...

Tragedian – Recensione: Master Of Illusions

Formati vent’anni fa dal chitarrista americano Gabriele Palermo (chiare sono le sue origini italiane), i Tragedian sono una band con base ad Amburgo ed una solida attività concertistica alle spalle (hanno suonato con Mob Rules, Paragon, Pagan’s Mind, Dark Sky Choir, The Unity, Q5, Burning Point, Cryonic Temple)...

Dragonhammer – Recensione: Second Life

Arrivati al quinto album, i laziali Dragonhammer possono essere considerati una realtà consolidata nel panorama del Power Metal italiano. Nonostante la rivoluzione nella formazione, si presentano più in forma che mai. Per prima cosa diciamo che, se considerate il Power Metal un genere superato, potete ignorare questo album,...

Skyblazer – Recensione: Infinity’s Wings

“Skyblazer” è il nome del progetto voluto da Johannes Frykholm (Symphonity, Palantír), polistrumentista e baritono svedese desideroso di affiancare sotto i riflettori del power metal alcuni dei propri beniamini, quali Dragonforce, Power Quest, Freedom Call e Sonata Arctica. Avvalendosi della collaborazione di una decina di altri artisti, coinvolti...

Krilloan – Recensione: Emperor Rising

Introdotti da una press release abbastanza scarna, i Krilloan sono un quintetto proveniente da Älmhult, piccola cittadina della Svezia meridionale. Dopo il debutto avvenuto l’anno scorso, con la pubblicazione dell’EP “Stories Of Times Forgotten”, per la formazione fronteggiata da Alex VanTrue e diretta dal chitarrista Klas Holmgren è...