Genere: Pop / Rock

Royal Blood – Recensione: Typhoons

Dopo quattro anni dall’uscita dell’album “How Did We Get So Dark” il 30 aprile uscirà “Typhoons”, il terzo EP dei Royal Blood distribuito da Warner Music e Black Mammooth Records, che vanta la collaborazione con Josh Homme (Queen Of The Stone Age) per quanto riguarda la produzione del...

3.2 – Recensione: Third Impression

Robert Berry è un talentuosissimo polistrumentista, cantante e compositore, questo oramai da più di quarant’anni. Certamente deve i suoi quindici minuti di popolarità grazie al suo coinvolgimento nei 3 (o detti Emerson, Berry & Palmer), una delle versioni spurie e momentanee degli ELP, prima del ritorno della band...

Cats In Space – Recensione: Atlantis

Abbiamo già parlato in termini più che entusiastici dei Cats In Space, pomp rockers inglesi, nati nel 2015 ed autori, circa due anni fa, di un quasi capolavoro chiamato “Daytrip To Narnia”, che andava a perfezionare un discorso musicale già ben espresso con l’esordio “Too Many Gods”, e...

Bon Jovi – Recensione: 2020

“2020” è un disco maturato nel tempo e cresciuto sempre di più, insieme al suo autore, Jon Bon Jovi, che negli ultimi mesi ha assunto un ruolo mediatico di grande speranza in un periodo grigio e quasi disperato. Nato come album che già doveva essere diverso ed abbandonare...

Nemesea – Recensione: White Flag

Sono disperati, ma a volte rivelano le unghie. I Nemesea non sono di certo un nome rilevante nel genere symphonic metal. Come gran parte dei gruppi facenti parte del genere, non c’è praticamente niente di sinfonico nel loro sound: al contrario, dal secondo album in poi, lasciarono perdere...

Suzi Quatro – Recensione: No Control

Continua a scrivere e suonare nuova musica Suzi Quatro, magari lontana dai riflettori e dalla ribalta ma con immutato entusiasmo. Forse perché di mezzo, sia in fase compositiva che di registrazione, c’è Richard Tuckey, figlio avuto nel primo matrimonio, e la combinazione a larghi tratti funziona. L’opener è...